Egon Schiele ⋯ Bildnis Leopold Czihaczek
Il cervello umano è stato condizionato a pensare in un solo modo, quello duale, nascondendo l’assoluta unicità della vita, che per esistere non ha neppure bisogno di interconnessioni, perché già é, una, indivisa ed indivisibile, unica ed indissolubile nelle sue infinite manifestazioni da “Computer Centrale” autorigenerante e semmai “auto-duale“.
L’ignoranza, il dualismo, il “frutto proibito” che si alimenta di questa realtà fatta come si crede di “bene” e di “male“, di “buoni” e di “cattivi“, di “positivo” e “negativo“, di “quantità” e di “qualità“, di “eletti” e di “inferiori“, come categorie separate, è lo specchio della mente duale che fa tanto il gioco dei potenti.

Crediti
 • Vittorio Marchi •
 • SchieleArt •  Bildnis Leopold Czihaczek •  •

Similari
Il mondo mi fa male
279% Giorgio GaberMusica
E non riesco a trovar le parole per chiarire a me stesso e anche al mondo cos’è che fa male… Mi fa male, mi fa male essere lasciato da una donna… non sempre. Mi fa male l’amico, che mi spiega perché mi ha lasciato. Mi fanno male quelli che si credono di⋯
Il caso Nietzsche
194% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Sapere di non essere
164% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
Da Zarathustra a Khomeini
124% ArticoliGerhard SchweizerLibri
La storia della Persia iniziò a Battria e prima ancora che un governatore vi regnasse in nome dei re divini, visse a Battria un uomo che sarebbe diventato, più di qualsiasi altro, una figura determinante per la notorietà della cultura persiana in occident⋯
L’intelligenza e la stupidaggine
123% Aleksandr Zinov’evFrammenti
Le qualità dell’individuo sociale, scriveva lo Schizofrenico, possono essere suddivise in positive e negative. Esempio delle prime: l’intelligenza. Esempio delle seconde: la stupidaggine. Io desidero attirare l’attenzione sul fatto che le prime non posson⋯