Gustave Doré ⋯
La prima di color di cui novelle
tu vuo’ saper» mi disse quelli [Virgilio] allotta,
fu imperadrice di molte favelle.
A vizio di lussuria fu sì rotta,
che lìbito fé licito in sua legge
per tòrre il biasimo in che era condotta.
Ell’è Semiramis, di cui si legge
che succedette a Nino e fu sua sposa:
tenne la terra che ‘l Soldan corregge.
L’ altra è colei [Didone] che s’ ancise amorosa
e ruppe fede al cener di Sicheo;
poi è Cleopatràs lussurïosa.

Crediti
 • Dante Alighieri •
 • Sulla fede •
  • V, 52 – 63 •
 • Pinterest • Gustave Doré  • The Dore Gallery of Bible Illustrations •

Similari
⋯  ⋯Che l’America sia di nuovo America
35% Langston HughesPoesie
Che l’America sia di nuovo America. Che torni a essere il sogno che era. Che sia il pioniere nella prateria Che cerca una casa dove essere libero. (L’America non è mai stata America per me.) Che l’America sia il sogno che i sognatori hanno sognato – Che s⋯
Egon Schiele ⋯ Lupe
21% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Lavorava nella Guerrero, a pochi isolati dalla casa di Julián. Aveva diciassette anni e aveva perso un figlio. Il ricordo la faceva piangere in quella camera dell’hotel Trébol, spaziosa e buia, con bagno e bidet, il luogo ideale per viverci qualche anno. ⋯
Michal Mozolewski ⋯ Il divino poema
20% Eugenio MontalePoesie
Ho tanta fede in te che durerà (è la sciocchezza che ti dissi un giorno) finché un lampo d’oltremondo distrugga quell’immenso cascame in cui viviamo. Ci troveremo allora in non so che punto se ha un senso dire punto dove non è spazio a discutere qualche v⋯
Egon Schiele ⋯Sera bagnata
20% Egon SchielePoesieSchiele Art
Ho voluto ascoltare la sera respirare fresca, gli alberi neri di temporale – dico: gli alberi neri, di temporale – poi le zanzare, lamentose, i ruvidi passi di contadini, le campane echeggianti lontano. Volevo sentire gli alberi in regata e vedere un mond⋯
Egon Schiele ⋯ Recicling womanLa nuova Elena
17% Oscar WildePoesieSchiele Art
Dove sei stata da quando intorno alle mura di Troia i figli di Dio lottarono in quella grande impresa? Perché torni a camminare sulla nostra comune terra? Hai dimenticato quel ragazzo appassionato, la sua galea porpora e i suoi uomini di Tiro, e gli occhi⋯
Egon Schiele ⋯ Vidi due amanti appassionati
16% Paolo SilenziarioPoesieSchiele Art
Vidi due amanti appassionati: con frenesia impaziente configgendo a lungo le labbra nelle labbra, non si saziavano di un amore infinito; ma, pur anelanti di penetrare l’uno nel cuore dell’altra, alleviavano appena la tortura di un limite invalicabile scam⋯