Dora Kallmus ⋯
Scardinare le frasi fatte – o anche i tabù – significa rinunciare alla sola bellezza possibile della vita: la sedimentazione millenaria dei cliché. Non c’è altra vita vivibile fuori di essi, uno scrittore lo sa. Impugnare le frasi fatte del mondo significa togliergli da sotto le uniche palafitte su cui si regge – con la differenza che esso non se ne accorge e tu sei il solo a franarci sotto. Il mondo si vanta dell’insensibile erezione che si ritrova nella culla, io devo trovare una sensibilità nell’impotenza che mi vado creando perché, volendo castrarlo, possa continuare a tirare nell’unico modo che so: girando su me stesso per avere una parvenza di mondo anch’io.

Crediti
 • Aldo Busi •
 • Pinterest • Dora Kallmus  •  •

Similari
⋯  ⋯Sexistenza
93% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
⋯  ⋯Verso un abisso senza fine
30% FrammentiSherwood Anderson
Chi cerca l’amore e va verso di esso impulsivamente, senza tenere conto della complessità della vita moderna è, se non un pazzo, almeno un temerario. Non avete mai vissuto un momento nel quale fare ciò che in altri momenti risulta il più semplice e natura⋯
⋯  ⋯Ana era imprevedibile
29% FrammentiJulio Cortázar
Adesso che lo scrivo per altri tutto ciò potrebbe esser stato la roulette o l’ippodromo, ma quel che cercavo non era denaro, a un certo momento avevo cominciato a sentire, a decidere che un vetro del finestrino del metro poteva portarmi la risposta, l’inc⋯
 ⋯ Danzare su l’orlo arditamente
29% FrammentiGabriele D’Annunzio
Egli aveva esperimentata l’aderenza materiale con lo strato infimo della sua razza; e non altro era sorto in lui se non un senso d’invincibile orrore. Il suo essere non aveva radici in quel fondo; non poteva aver nulla di comune con quella moltitudine che⋯
 ⋯ Nudo di madre
29% Aldo BusiArticoli
 Io sono lo Scrittore, non sono un uomo. Se fossi un uomo sarei già Unabomber da un bel po’ e senza neppure uscire dall’ambito del focolare. Il vero oggetto (l’opera) e il vero soggetto ( lo Scrittore) della letteratura della modernità risiedono nell’auto⋯
 ⋯ Viviamo sbagliando
26% FrammentiPhilip Milton Roth
Lotti contro la tua superficialità, la tua faciloneria, per cercare di accostarti alla gente senza aspettative illusorie, senza un carico eccessivo di pregiudizi, di speranze o di arroganza, nel modo meno simile a quello di un carro armato, senza cannoni,⋯