Ma questo è il mio insegnamento: chi vuole imparare a volare, prima deve imparare a stare in piedi, e ad andare e a correre e ad arrampicarsi e a danzare: non si impara di colpo a volare!
E sempre malvolentieri ho domandato la via; questa è cosa che mi è sempre andata a contraggenio! Ho preferito domandare e ricercare la via da me stesso. Tutto il mio cammino è stato un ricercare e un domandare: in realtà, si deve imparare anche a rispondere a tali domande! Ma questo è il mio gusto: non buono, non cattivo, ma il mio gusto, per il quale ormai io non ho più pudore né segreto. Questa è dunque la mia strada; dov’è la vostra? ho risposto a coloro che mi domandavano ‘della strada‘. Infatti la strada non esiste!

Crediti
Friedrich Nietzsche

• Pinterest •
Similari
Il caso Nietzsche
2207% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Un nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
1769% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯
Le origini romantiche della psicoanalisi e l’obiezione di Nietzsche
406% ArticoliPsicologiaUmberto Galimberti
A differenza di tutti i popoli della terra, l’uomo occidentale un giorno ha detto Io. L’ha annunciato Platone e l’ha esplicitato Cartesio. La psicologia ha catturato questa parola e ne ha fatto il centro della soggettività, dispiegando una visione del mon⋯
Arricchire la visione del mondo
311% Adolfo Vásquez RoccaArticoliFilosofia
Negli studi di Derrida e di Ricoeur intorno alla metafora e all’interpretazione, appena si cita Nietzsche, tutto quanto si pensa, si pensa partendo da lui. L’influenza che il pensiero di questo filosofo ha prodotto nella mentalità dell’Occidente è così gr⋯
La scrittura delle donne
282% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯