La terribile complessitàIl fatto è che gli uomini usano in abbondanza gli schermi e gli inganni del linguaggio sofistico e le trappole seducenti del pensiero dialettico, per vedersi differenti da quello che sono, tanto sono preoccupati e tanto sono spaventati dalla propria terribile e paurosa complessità, e tanto cercano per vivere quietamente (cosa in cui poi non riescono affatto) che si nascondono in ogni modo a sé stessi.

Crediti
 Giorgio Antonucci
 Il giudice e lo psichiatra
  Dalla rivista 'Volontà del 1994
 Pinterest •   •