La tirannide della paura
Spinoza intende liberare gli uomini della tirannide della paura. «Un uomo libero pensa alla morte meno che a qualsiasi altra cosa; e la sua saggezza è una meditazione non ma sulla vita». Spinoza visse completamente in accordo con il suo precetto. L’ultimo giorno della sua vita era del tutto calmo, non esaltato come Socrate nel Fedone, ma conversava, come avrebbe fatto in qualsiasi altro giorno, intorno a questioni che interessavano il suo interlocutore. A differenza di altri filosofi, non solo credeva alle proprie dottrine, ma le metteva in pratica; non so di nessuna occasione in cui, malgrado le più forti provocazioni, Spinoza si sia abbandonato a quell’animosità o a quell’ira che la sua etica condannava. Nelle controversie era cortese e ragionevole, non insultava mai, e faceva del suo meglio per persuadere.

Crediti
 Bertrand Russell
 Storia della filosofia occidentale Spinoza
 SchieleArt •   • 




Quotes per Bertrand Russell

Essere oggetto d'amor è una causa potente di felicità, ma l'uomo che chiede l'amore non è colui al quale viene concesso. L'uomo che riceve l'amore è, generalmente, colui che lo dà. Ma è inutile tentare di darlo per calcolo, allo stesso modo che si può prestare del denaro a interesse, poiché un affetto calcolato non è sincero e chi lo riceve sente che non lo è.

La filosofia è un tentativo straordinariamente ingegnoso di pensare erroneamente.

Non so di nessun altro uomo che abbia avuto altrettanta influenza nella sfera del pensiero. Lo dico perché ciò che appare come il platonismo si trova già, analizzandolo, nell'essenza del pitagorismo. L'intera concezione di un mondo eterno rivelato all'intelletto, ma non ai sensi, deriva da lui. Se non fosse per lui, i Cristiani non avrebbero pensato a Cristo come al Verbo; se non fosse per lui i teologi non avrebbero cercato prove logiche di Dio e dell'immortalità. Ma in lui tutto ciò è ancora implicito.

Nella parte di questo universo che
noi conosciamo c'è grande ingiustizia
e spesso il buono soffre e spesso il
cattivo prospera e si fa fatica a dire
quale delle due realtà sia più irritante.

Quando occorre prendere una decisione grave o difficile, non appena disporrete di tutti i dati concentratevi del vostro meglio sulla questione e decidete; una volta presa la decisione, non tornatevi più sopra, a meno che veniate a conoscenza di qualche fatto nuovo. Nulla stanca quanto l'indecisione, e nulla è altrettanto sterile.