La vera natura dell'amoreNon essere possessivo, perché quando sei possessivo, stai solo mostrando di essere un mendicante. Quando cerchi di possedere, mostri solo che non possiedi nulla; altrimenti non dovresti fare uno sforzo. Se sei già il padrone, perché sforzarti? Per esempio, se ami una persona e cerchi di possederla, non la ami. Non sei neanche certo che la persona ami te. Ecco perché crei tutte quelle misure di sicurezza, la circondi di trucchi e furbizie di ogni genere, proprio perché così non potrà lasciarti. Ma così uccidi l’amore. L’amore è libertà, l’amore dà libertà, l’amore vive nella libertà. L’amore è, nel suo nucleo più essenziale, libertà.

Crediti
 Osho Rajneesh
 Pinterest •   • 




Quotes per Osho Rajneesh

Il tuo silenzio non dovrebbe essere il silenzio di una tomba, bensì il silenzio di un giardino. Ogni tanto un uccello si mette a cantare, ma non disturba il silenzio, lo rende più profondo. Ogni tanto sopraggiunge una brezza con il suo canto, passa tra i pini, ma non disturba il silenzio, lo approfondisce.

Le circostanze esterne non sono così difficili da cambiare, ma la letargia interiore è vecchia di secoli.
L'incoscienza è così primitiva, le sue radici così profonde, che c'è bisogno di una determinazione totale da parte tua, una tremenda determinazione, un impegno, un profondo coinvolgimento.
Devi rischiare il tutto per tutto. Altrimenti non ti sarà possibile trasformare te stesso, rimarrai sempre lo stesso.

Ricordati una cosa: tu devi essere in sin­tonia con la tua natura, non in sintonia con qualcun altro...
Quindi, ascolta sempre quello che senti dentro di te.
Se una cosa è piace­vole, falla. Se la senti tesa e forzata, allora non è per te. Non farla...

Dovrebbe semplicemente essere una qualità dentro di te: ovunque ti trovi, con chiunque tu sia, e anche se sei solo, l'amore continua a fluire dal tuo essere.

E ricorda, se una cosa fa male, vuol dire che qualcosa dentro di te è stato represso. Quindi, invece di evitare il dolore, entraci dentro. Lascia che faccia terribilmente male. Lascia che faccia male completamente, così la ferita è totalmente esposta. Quando è del tutto esposta, la ferita comincia a guarire. Se eviti questi spazi in cui senti dolore, rimarranno dentro di te e ti ci imbatterai di continuo.