La verità non è una prostituta
La verità non è una prostituta che si getta al collo di coloro che non la desiderano, ma è anzi una bella donna talmente riservata, che anche colui che a lei sacrificasse tutto non potrebbe ancora essere sicuro di godere dei suoi favori.

Crediti
 • Arthur Schopenhauer •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
 ⋯ Il caso Nietzsche
488% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Friedrich NietzscheUn nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
187% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯
 ⋯ La violenza nella storia
67% ArticoliFilosofiaGérard Wormser
Queste genti si percoteano a vicenda non solo con le mani, ma con la testa, col petto, e coi piedi, troncandosi reciprocamente coi denti le membra a brano a brano. • Dante Alighieri • La violenza si presenta come una relazione e non come un oggetto, una c⋯
 ⋯ Che cos’è l’uomo
66% ArticoliFilosofiaJózef Maria Bocheński
Rifletteremo ora sull’uomo. A suo riguardo i problemi filosofici sono così numerosi, che ora non è possibile nominarli tutti. La nostra meditazione si riferirà perciò necessariamente solo ad alcuni di essi. Prima di tutto, con i grandi pensatori del passa⋯
  ⋯ Gli uomini sublimi
65% FilosofiaFriedrich Nietzsche
Silenzioso è il fondo del mio mare: chi indovinerebbe che vi si nascondono bizzarri mostri? Inalterabile è la mia profondità: ma essa risplende di enigmi e di risa a fior d’onda. Un sublime, vidi oggi, un solenne, un penitente dello spirito: oh, quanto ri⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
64% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯