La visione greca dell'uomo e della bellezzaI greci erano gli unici che hanno osato esporre nudi il bel corpo umano.
Per migliaia di anni, varie altre culture, come Egiziani, Assiri e Babilonesi, hanno visto l’uomo come un essere abominevole che striscia davanti agli dei e ai tiranni.
Ma i greci presero l’uomo, lo incastrarono e lo giustiziarono letteralmente.
I greci credevano nella perfezione di tutte le cose e ci hanno lasciato in eredità la bellezza delle loro sculture, le poesie delle loro tragedie e la ricerca dell’universo e della natura.
Senza i greci non avremmo mai capito il grande potenziale dell’uomo.
La dea Aphrodite Kallipygos si trova nel museo dell’antica Partenope ~ Grande Grecia.

Crediti
 Elisabet Pantazi
 SchieleArt •   • 




Quotes casuali

Nell'organizzazione dell'io l'uomo sperimenta sé stesso quale spirito nel corpo fisico. Perché ciò possa avvenire, è necessaria l'attività di esseri che vivono essi stessi come spiriti nel mondo fisico.Rudolf Steiner
Chi poco sa, presto parla.Maurizio Costanzo
Confida solo in te stesso, e un altro non ti tradirà.William Penn