Crescent of Houses III

Il dualismo comincia a determinarsi non appena […] cominciano a chiudersi nella loro astratta soggettività […]. Il rapporto tra i due diventa affatto estrinseco e perciò sentito come sofferenza e come limite.

Il vero nocciolo del problema […] scaturisce, come si è visto, dalla rottura di un rapporto unitario e dalla costituzione di coscienze soggettive autonome.

L‘infelicità è nell’alterità […] assillata dal tormento della difesa di una posizione soggettiva che vede sempre più minacciata e pericolante. Il limite dell’alterità, dunque, non può non essere presente nelle due parti in conflitto e non generare reciproca infelicità. All’amore si è sostituito l’odio che scava sempre più profondamente negli animi accentuando il dualismo soggettivistico.

Crediti
 • Ugo Spirito •
 • La società dell'amore •
 • SchieleArt • Heritage Images Crescent of Houses III •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Sit zende frau linker hand im hiIl dualismo e l’impero
50% Schiele ArtVittorio Marchi
Il dualismo è la piaga, il virus, il baco che infetta l’umanità e che la sta portando all’autodistruzione. È il tossico che ha prodotto nei millenni il micidiale veleno della fraudolenta intermediazione: la divisione utile agli intermediari dell’impero, d⋯
Egon Schiele ⋯ The Young Mother(Ne)anche le stelle muoiono…
41% FilosofiaSchiele ArtSøren Kierkegaard
Quando il pericolo è così grande che la morte è divenuta la speranza, allora la disperazione nasce venendo a mancare la speranza di poter morire. In quest’ultimo significato la disperazione è chiamata la malattia mortale: quella contraddizione penosa, que⋯
Egon Schiele ⋯ L’insurrezione non è una sommossa
37% Autori VariPoliticaSchiele Art
In primo luogo, bisogna forse insistere sul fatto che l’insurrezione di cui parliamo qui non è un putsch, ma un movimento di massa che coinvolge un gran numero di proletari. Allo stesso tempo, l’insurrezione non è una sommossa. Prima dell’insurrezione, vi⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
34% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso Il piacere del testo analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a leggere fino a farsi del male! Fino⋯
Egon Schiele ⋯ Composition with Three Male NudesFra il sapiente e l’ignorante
33% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Ma cosa sarebbe allora, esclamai, questo Amore? un mortale?. Niente affatto. Ma allora cos’altro è?. Come nel caso di prima, qualcosa di mezzo fra mortale e immortale. Che è dunque, o Diotima?. Un demone grande, o Socrate. E difatti ogni essere demonico s⋯
Egon Schiele ⋯ Ritratto di una ragazza sedutaL’amore vive al confine con l’odio
33% Michail BachtinSchiele Art
Tutto nel suo mondo vive esattamente al confine con il proprio contrario. L’amore vive al confine con l’odio, lo conosce e lo comprende, e l’odio vive al confine con l’amore e anch’esso lo comprende (l’amore-odio di Versilov, l’amore di Katerina Ivanovna ⋯