La vita con il cimitero
La madre lavora a maglia
Il figlio fa la guerra
Trova tutto questo naturale la madre
E il padre che cosa fa il padre?
Fa gli affari
E trova tutto questo naturale il padre
E il figlio il figlio
Che cosa ne pensa il figlio?
Niente assolutamente niente il figlio
Il figlio sua madre fa la maglia suo padre
gli affari lui la guerra
Quando sarà finita la guerra
Farà gli affari con suo padre
La guerra continua la madre continua lavora
a maglia
Il padre continua e fa gli affari
Il figlio è ucciso e non continua più
Il padre e la madre vanno al cimitero
E trovano questo naturale il padre e la madre
La vita continua la vita con il lavoro a maglia
la guerra gli affari
Gli affari la guerra il lavoro a maglia la guerra
Gli affari gli affari gli affari
La vita con il cimitero.

Crediti
 • Jacques Prévert •
 • Pinterest • Pavel Kuczynski  •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ A Reclining Woman in a yellow dressNon sto pensando a niente
24% Fernando PessoaPoesieSchiele Art
Non sto pensando a niente, e questa cosa centrale, che a sua volta non è niente, mi è gradita come l’aria notturna, fresca in confronto all’estate calda del giorno. Che bello, non sto pensando a niente! Non pensare a niente è avere l’anima propria e inter⋯
Lou ReedUltimo scatto
23% Lou ReedPoesie
Mi spiace principessa, sono lento ad amare. Credimi, è inesperienza L’incapacità di mostrare affetto, i lunghi minuti senza parole e poi forse un maldestro sfiorare mentre sorseggio vino, mentre ogni volta ho pensato Diglielo!. Ma non l’ho fatto. Invece r⋯
Egon Schiele ⋯ Vita, morte
18% Carlo MichelstaedterPoesieSchiele Art
Vita, morte, la vita nella morte; morte, vita, la morte nella vita. Noi col filo col filo della vita nostra sorte filammo a questa morte. E più forte è il sogno della vita – se la morte a vivere ci aita ma la vita la vita non è vita se la morte la morte è⋯
 ⋯ La voce sorella
17% Ahmad ShamluPoesie
Io non sono una storia che puoi raccontare, non sono una canzone che puoi cantare, non sono un suono che puoi udire, non sono neppure questo che puoi vedere né quello che puoi conoscere. Io sono una sofferenza che anche tu puoi provare, chiamami con un gr⋯
Egon Schiele ⋯ Ospiti di un giardino
17% PoesieSchiele ArtSergej Esenin
Perché io non ho conservato me stesso Per una vita tranquilla, per i sorrisi. Così poche le strade percorse, Così tanti gli errori commessi. Ridicola vita, ridicolo disordine. Così era prima, così sarà dopo. Come un cimitero, è seminato il giardino Di oss⋯
Egon Schiele ⋯ Ballata di cose da niente
17% François VillonPoesieSchiele Art
So vedere una mosca nel latte, So riconoscere l’uomo dall’abito So distinguere l’estate dall’inverno So giudicare dal melo la mela So conoscere dalla gomma l’albero, So quando tutto è poi la stessa cosa, So chi lavora e chi non fa un bel niente, So tutto,⋯