Marius Markowski

L’amore ai tempi dell’Aids è come l’amore ai tempi del colera: meno ne fai più ti passa la voglia di farlo, più ne fai e più ti viene la voglia di farlo. L’amore ai tempi dell’Aids è l’amore in un tempo qualsiasi: scuse buone per non fare all’amore ce ne sono sempre state. È quando l’umanità si detesta in modo irreversibile che inventa un colera o l’Aids per non dare più scuse al minuto. Una persona sana, un Gentiluomo e una Gentildonna, sanno che non è mai possibile separare le pulsioni di morte dalle pulsioni dell’eros, e non ci pensano nemmeno. La vita è una morte continua, non crediamo di aver scoperto l’America tutto in una volta. Se uno vuole sopravvivere a tutti i costi, basta si comperi un refrigeratore e ci si ficchi dentro ogni volta che si ritrova un microbo addosso o un capello rimasto nel pettine. Siccome non si può vivere con misura, bisogna saper morire smodatamente.

Crediti
 • Aldo Busi •
 • Pinterest • Marius Markowski  •  •

Similari
⋯ Antonio Canova ⋯La fissazione del rischio è per sempre?
46% Alain BadiouPercorsi
Tutti sanno che decidere la fine di un amore è sempre un disastro, quali che siano le ottime ragioni che si mettono avanti. Sappiamo dunque intimamente che se l’amore è sempre l'”Io ti amo”, allo stesso modo è “Io ti amo per sempre”. Non abbiamo paura del⋯
 ⋯ Il Tempo Degli Assassini
38% Gennaro De FalcoPercorsi
Ecco il tempo degli Assassini” è il rintocco che chiude “Mattinata d’ebbrezza” nelle “Illuminazioni” di Rimbaud. Ed è la frase che intitola, con un apolivalenza di significati, della quale Rimbaud è solo in parte responsabile, questo saggio scritto da Mil⋯
 ⋯ Rapimento
37% Leo BuscagliaPercorsi
Abbiamo paura di vivere la vita, e perciò non facciamo esperienze, non vediamo. Non sentiamo. Non rischiamo! Non prendiamo a cuore nulla! Non viviamo… perché la vita significa essere coinvolti attivamente. Vivere significa sporcarvi le mani. Vivere signif⋯
 ⋯ C’è da spostare una menopausa!
36% Aldo BusiArticoliLibri
Vogliono allungarci la vita e già mi sembra troppo lunga quella che abbiamo. Troppo piena di tempi morti. I maggiori sbagli e i peggiori colpi di testa li commettiamo perché non sappiamo più come impegnare il troppo tempo “libero”, come stancarci fisicame⋯
Zdzislaw Beksinski ⋯ L’amore è perfetto e possibile solo da morto
33% Aldo BusiSocietà
In Romeo e Giulietta di Shakespeare l’amore è perfetto: rompe ogni condizionamento del singolo verso la propria famiglia e verso l’altro, entrambi i ragazzi vincono insieme ogni resistenza nemica, è davvero una dirompente relazione umana, la loro, e non s⋯
 ⋯Panta Rei
29% AnonimoPercorsi
Diceva Eraclito, più di duemila anni fa, che non ci si bagna mai due volte nella stessa acqua di un fiume. Dicevano i Greci, sempre più di duemila anni fa, che l’adunaton, l’impossibile per eccellenza, è che ciò che è avvenuto possa non essere avvenuto. O⋯