⋯

L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è.


Crediti
 • Paul Klee •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Il caso Nietzsche
581% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Filosofia della danza
303% ArticoliGianfranco Bertagni
Un ricco e stimolante scritto teorico sugli orizzonti concettuali di un’arte eminentemente anti-dualistica. Da Nietzsche e Valéry a Mallarmé e Merleau-Ponty sono diversi e importanti i pensatori della modernità che hanno riflettuto sulla pratica coreutica⋯
La scrittura delle donne
291% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯
Il mondo è carne?
270% FrammentiMaurice Merleau-Ponty
Dove porre il limite del corpo e del mondo, giacché il mondo è carne? Il mondo visto non è nel mio corpo e il mio corpo non è nel mondo visibile a titolo ultimo: carne applicata a una carne, il mondo non la circonda e nemmeno è circondato da essa. Parteci⋯
Pressione fra due solidi
236% FrammentiMaurice Merleau-Ponty
Abbiamo parlato sommariamente di una reversibilità del vedente e del visibile, del toccante e del toccato. E’ ora di sottolineare che si tratta di una reversibilità sempre imminente e mai realizzata di fatto. La mia mano sinistra è sempre sul punto di toc⋯