L'ascolto profondo della ScritturaLa Bibbia non può essere considerata come un’antologia di testi, slegati gli uni dagli altri, a cui il lettore attinge pensieri edificanti aprendo a caso le pagine. Per molti credenti essa non è altro che una raccolta di belle frasi, che rassicurano e confortano. Niente di male in questo. Ma la Scrittura è molto di più. Sollecita un ascolto più profondo. La Bibbia, per l’appunto, è un mondo da abitare. Entrati nel regno di Dio, siamo condotti per mano lungo un itinerario che ci porta a comprendere sempre meglio cosa significhi credere e quale sia il senso autentico delle nostre esistenze.

Crediti
 Lidia Maggi
 Come leggere la Bibbia
 Pinterest •   • 




Quotes casuali

L'uomo non dovrebbe poter vedere il proprio volto. È la cosa più terribile che esista. La natura gli ha concesso il dono di non poterlo vedere, così come di non poter guardare i propri occhi.
Solo nell'acqua dei fiumi e dei laghi poteva guardare il suo viso. E la postura, anche quella che doveva assumere, era simbolica. Doveva chinarsi, abbassarsi per commettere l'ignominia di vedersi.
Il creatore dello specchio avvelenò l'anima umana.
Fernando Pessoa
Libro dell'inquietudine
Cerco nei libri la lettera, anche solo la frase che è stata scritta per me e che perciò sottolineo, ricopio, estraggo e porto via. Non mi basta che il libro sia avvincente, celebrato, né che sia un classico: se non sono anch’io un pezzo dell’idiota di Dostoevskij, la mia lettura è vana. Perché il libro, anche il sacro, appartiene a chi lo legge e non per il diritto ottenuto con l’acquisto. Perché ogni lettore pretende che in un rotolo di libro ci sia qualcosa scritto su di lui.Erri de Luca
Alzaia
Il bacio è come la musica, il solo linguaggio universale.Anonimo