Egon Schiele ⋯
Il filosofo tracciò sul cranio dell’uomo le cifre che segnano nel cervello le facoltà della vita: il teologo notomizzò l’anima e credette trovare i peccati capitali e le virtù: il materialista rise di tutto. Quanto è più potente l’amore! La parola t’amo è la sintesi imperiosa di tutte le virtù, di tutti i peccati: l’amore di Beatrice fece immortale il genio, l’amore di Cleopatra fece immortale la vergogna.

Crediti
 • Ambrogio Bazzero •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Vita in due maniere
172% Pablo NerudaPoesieSchiele Art
Saprai che non t’amo e che t’amo perché la vita è in due maniere, la parola è un’ala del silenzio, il fuoco ha una metà di freddo. Io t’amo per cominciare ad amarti, per ricominciare l’infinito, per non cessare d’amarti mai: per questo non t’amo ancora. T⋯
Egon Schiele ⋯ Della virtù che rimpiccolisce
71% ArticoliFriedrich NietzscheSchiele Art
Zarathustra fu di nuovo sulla terra ferma, non corse subito alla sua montagna e alla sua grotta, ma fece molte strade e domande e si informò di questo e di quello, così che diceva a se stesso scherzando: ‹‹Ecco un fiume, che per mille curve rifluisce alla⋯
Egon Schiele ⋯ Composition with Three Male NudesFra il sapiente e l’ignorante
54% FilosofiaPlatoneSchiele Art
“Ma cosa sarebbe allora, esclamai, questo Amore? un mortale?”. “Niente affatto”. “Ma allora cos’altro è?”. “Come nel caso di prima, qualcosa di mezzo fra mortale e immortale”. “Che è dunque, o Diotima?”. “Un demone grande, o Socrate. E difatti ogni essere⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
51% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯
Egon Schiele ⋯ LL’abbraccio: opera che parla ai nostri giorni
44% ArticoliDaniel di SchulerSchiele Art
A bocca aperta. Sara rimasto così, Gustav Klimt, vedendo quei fogli dell’album. Come Perugino quando Raffaello gli avrà mostrato quel che papà gli aveva insegnato. Come chi avrà sentire suonare l’ancor più giovane Mozart. Come tutti quelli cui capita di t⋯
Egon Schiele  ⋯ Tote StadtAmo appassionatamente la notte
40% Guy de MaupassantSchiele Art
L’amo come si ama la patria o l’amante, di un amore istintivo, profondo, invincibile. L’amo con tutti i miei sensi, con gli occhi che la vedono, con l’odorato che la respira, con le orecchie che ne ascoltano il silenzio, con tutta la mia carne che le tene⋯