Egon Schiele ⋯

Nessuno conosce in anticipo gli affetti di cui è capace.


Crediti
 • Gilles Deleuze •
 • Spinoza - Filosofia pratica •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Imperatore o facchino
73% Léon BloySchiele Art
Nessuna creatura umana è capace di dire, con certezza, ciò che essa è. Nessuno sa ciò che è venuto a fare in questo mondo; a che cosa corrispondono i suoi atti, i suoi sentimenti, i suoi pensieri; chi sono i suoi più prossimi tra tutti gli uomini; quale è⋯
Cascata nella giungla del parco nazionale Canaima Vzla.Siamo dei flussi
72% Gilles DeleuzePercorsi
Il tuo segreto lo si vede sempre sul tuo volto e nel tuo sguardo. Perdi il volto. Diventa capace di amare senza ricordare, senza fantasma né interpretazione, senza fare il punto. Dovrebbero esserci soltanto dei flussi, che a volte si prosciugano, si ghiac⋯
Egon Schiele ⋯ Front View of a BuildingTutto veniva filtrato dalle parole
69% Roberto BolañoSchiele Art
Nell’Ottocento, alla metà o alla fine dell’Ottocento, disse il tipo con i capelli bianchi, la società era solita filtrare la morte attraverso le parole. Se uno legge le cronache dell’epoca si direbbe che quasi non si verificavano fatti criminosi o che un ⋯
Egon Schiele ⋯ LL’abbraccio: opera che parla ai nostri giorni
69% ArticoliDaniel di SchulerSchiele Art
A bocca aperta. Sara rimasto così, Gustav Klimt, vedendo quei fogli dell’album. Come Perugino quando Raffaello gli avrà mostrato quel che papà gli aveva insegnato. Come chi avrà sentire suonare l’ancor più giovane Mozart. Come tutti quelli cui capita di t⋯
Egon Schiele ⋯ Ogni decisione tronca un’infinità di atti possibili
63% Maurice BlondelSchiele Art
Talvolta l’azione mi pare un obbligo, più che una necessità: occorre che si compia per mio mezzo, anche quando mi impone una scelta dolorosa, un sacrificio, la morte; difatti, non solo consumo in essa la mia vita fisica, ma in ogni istante le sacrifico af⋯
Egon Schiele ⋯ Saint Sebastian - self-portraitLa voce libera dalla rappresentazione
59% LinguaggioMaurice BlanchotSchiele Art
La voce fa del poeta non più qualcuno che scriva dei versi secondo l’ordine del bello, ma qualcuno che sente e si consuma lui stesso nell’intelligenza d’una comunicazione immediata. La voce libera dalla parola annuncia una possibilità anteriore ad ogni di⋯