Egon Schiele ⋯ Sit zender weiblicher akt
Il grande equivoco sono le religioni monoteiste, in realtà monolatriche che generano il dualismo, cioè le due ingannevoli correnti di pensiero: il creazionismo (Dio e l’uomo, la Bibbia) e
l’evoluzionismo (dio e la scimmia, Darwin, nonché il caso). Tertium non datur: Il monismo organicistico secondo il quale tutto è essente, univivente.
Proibito! Spacciato per panteismo nell’accezione moderna della scandalosa identificazione di Dio con la materia inerte, non ci si rende conto che invece , pensarlo così, si va in contraddizione con l’etimo dello stesso termine (pan = tutto e theos=divino).
La verità invece è quella che sta tutta in una proporzione: il politeismo sta al monoteismo come il monoteismo sta al monismo.

Crediti
 • Vittorio Marchi •
 • SchieleArt •  Sit zender weiblicher akt •  •

Similari
Essente nella sua totalità
381% FilosofiaMartin Heidegger
Perché vi è, in generale, l’essente e non il nulla? Ecco la domanda. Non si tratta, presumibilmente, di una domanda qualsiasi. È chiaro che la domanda: “Perché vi è, in generale, l’essente e non il nulla?” è la prima di tutte le domande. Non certo la prim⋯
Il caso Nietzsche
238% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
147% ArticoliPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯
Sapere di non essere
80% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
Il mercantile
72% IneditiSergio Parilli
Magari è troppo presto, ma i sognatori, hanno sempre lo sguardo perso, sicuramente piacevole nei loro pensieri e sorridono… ma, anche se sono solo due righe con due soli sostantivi, l’emozione è sempre la stessa per il poeta. Siamo nel periodo di un’attra⋯