Egon Schiele ⋯

Ti aspettavi di essere triste in autunno. Parte di te moriva ogni anno quando le foglie cadevano dagli alberi e i rami erano nudi contro il vento e la fredda luce invernale. Però sapevi che ci sarebbe sempre stata la primavera, come sapevi che il fiume avrebbe ricominciato a scorrere dopo il gelo.

Crediti
 • Ernest Hemingway •
 • Festa mobile •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Ritratto di donna sul DanubioIl sorriso della sfinge
60% Jack LondonSchiele Art
Cupe foreste di abeti rossi s’affacciavano arcigne sulle due rive del fiume gelato. Un vento recente aveva strappato dai rami il bianco mantello di ghiaccio e nella luce dell’imbrunire gli alberi parevano appoggiarsi l’uno all’altro, neri e minacciosi. Un⋯
Egon Schiele ⋯Sera bagnata
52% Egon SchielePoesieSchiele Art
Ho voluto ascoltare la sera respirare fresca, gli alberi neri di temporale – dico: gli alberi neri, di temporale – poi le zanzare, lamentose, i ruvidi passi di contadini, le campane echeggianti lontano. Volevo sentire gli alberi in regata e vedere un mond⋯
Egon Schiele ⋯ LL’abbraccio: opera che parla ai nostri giorni
50% ArticoliDaniel di SchulerSchiele Art
A bocca aperta. Sara rimasto così, Gustav Klimt, vedendo quei fogli dell’album. Come Perugino quando Raffaello gli avrà mostrato quel che papà gli aveva insegnato. Come chi avrà sentire suonare l’ancor più giovane Mozart. Come tutti quelli cui capita di t⋯
Egon Schiele ⋯ La forma e il disordine
48% Schiele ArtVirginia Woolf
Che cosa accade tra la mezzanotte e l’alba? Cos’è quella piccola scossa, l’attimo di stranezza e di disagio, come di occhi mezzi aperti alla luce, dopo il quale il sonno non torna più profondo come prima? È forse l’esperienza – ripetute scosse, ciascuna l⋯
Selbstportrait of  Egon SchieleLa primavera era primavera anche in città
45% Lev Nikolàevič TolstòjSchiele Art
Per quanto gli uomini, riuniti a centinaia di migliaia in un piccolo spazio, cercassero di deturpare la terra su cui si accalcavano, per quanto la soffocassero di pietre, perché nulla vi crescesse, per quanto estirpassero qualsiasi filo d’erba che riusciv⋯
Egon Schiele ⋯ Reclining WomanLe precauzioni inutili
39% Dino BuzzatiSchiele Art
Ora che lui è partito, e non si farà vivo più, scomparso, cancellato via dal quadrante della vita esattamente come se fosse morto, a lei, Irene, non resta che armarsi di tutto il coraggio che una donna può chiedere a Dio e sradicare tutti i rami per cui q⋯