Leggenda
Mi portò il mio cavallo
tra le foglie
con soffice volo.
Calda vita nel vento
il suo respiro,
i molli occhi
fra colori d’autunno:
era oro nel sole il suo mantello.
Le pietre si scostavano
sui monti
al tocco degli zoccoli d’argento…

Crediti
 • Antonia Pozzi •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Tutto nell’autunno
65% Fernando PessoaSchiele Art
Quanto ho pensato, quanto ho sognato, quanto ho fatto o non ho fatto: tutto quanto se ne andrà nell’autunno, come i fiammiferi usati che ricoprono il pavimento sparsi qua e là, o i fogli accartocciati in palle fittizie, o i grandi imperi, tutte le religio⋯
Egon Schiele ⋯ Le tue decisioni tragiche
52% Julio CortázarSchiele Art
E sì, pare che sia così, pare che te ne sia andata dicendo non so cosa, che andavi a gettarti nella Senna, qualcosa di simile, una di quelle frasi da notte fonda, mescolate a lenzuola e a bocca impastata, quasi sempre nel buio o con qualcosa come mano o p⋯
Egon Schiele ⋯ Lo Zen di ogni istante
50% Mujū IchienRaccontiSchiele Art
Gli studenti di Zen stanno coi loro maestri almeno dieci anni prima di presumere di poter insegnare a loro volta. Nan-in ricevette la visita di Tenno, che dopo aver fatto il consueto tirocinio era diventato insegnante. Era un giorno piovoso, perciò Tenno ⋯
Egon Schiele  ⋯ Tote StadtAmo appassionatamente la notte
47% Guy de MaupassantSchiele Art
L’amo come si ama la patria o l’amante, di un amore istintivo, profondo, invincibile. L’amo con tutti i miei sensi, con gli occhi che la vedono, con l’odorato che la respira, con le orecchie che ne ascoltano il silenzio, con tutta la mia carne che le tene⋯
Egon Schiele ⋯ Settembre
40% Maria VenturiniSchiele Art
Una passeggiata in un viale tranquillo e una sosta in panchina, magari ad occhi chiusi per difendersi dal sole; improvviso il suono di una foglia secca trascinata dal vento sull’asfalto ed è subito settembre. È la prima solitaria sentinella dell’estate ch⋯
Jacquelyn BischakIl corpo trema del niente
38% Franco LoiPoesie
Il bello del fiore si tocca nel cuore del vento? Tocco il tremare, e forse quel momento, il tempo tocco a me lontano nel tempo. Sono occhi che nel guardare si guardano dentro. Le mani non saranno, il corpo trema del niente. Al pieno dei respiri si fermano⋯