L’Eletto

Molti di noi sono artisti, ma per artista non intendo la persona con il titolo o la qualità, bensì l’Eletto.


Crediti
 • Egon Schiele •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ LL’abbraccio: opera che parla ai nostri giorni
123% ArticoliDaniel di SchulerSchiele Art
A bocca aperta. Sara rimasto così, Gustav Klimt, vedendo quei fogli dell’album. Come Perugino quando Raffaello gli avrà mostrato quel che papà gli aveva insegnato. Come chi avrà sentire suonare l’ancor più giovane Mozart. Come tutti quelli cui capita di t⋯
Egon Schiele ⋯ Wally in roter bluseLa grande arte fa il vuoto
71% Camille DumouliéSchiele Art
La grande arte non è nella mancanza, la grande arte fa il vuoto. Non nasce dal Nulla, ma, al contrario, da una potenza inaudita di vita che spezza tutte le catene dell’evoluzione e della storia, dell’essere e della presenza. Nel mondo troppo pieno di disc⋯
Egon Schiele ⋯ La prigione del corpo
57% Schiele ArtWikipedia
Nell’opera di Egon Schiele il corpo subisce un trattamento che si potrebbe definire ai limiti del sadismo: eccessivamente magro, consunto, contratto, piegato in forme contorte. Sono uomini (e donne) schizoidi quelli dipinti dall’artista viennese, che, per⋯
Egon Schiele ⋯ Catena di montaggio
55% Anna Maria TocchettoSchiele Art
Renato Zero in un concerto a Torino, rivolgendosi a persone che stavano disturbando, così disse: Se dovevo attaccà na marchetta sul Po, l’avrei attaccata sul Tevere. La differenza fra un artista e chi artista non è. Questo non artista, pur avendo la possi⋯
Egon Schiele ⋯ Stiftung Sammlung KammL’unica cosa che voleva era scopare
50% Roberto BolañoSchiele Art
Scopare è l’unica cosa che vogliono quelli che stanno per morire. Scopare è l’unica cosa che vogliono quelli che sono in prigione e negli ospedali. Gli impotenti l’unica cosa che vogliono è scopare. I castrati l’unica cosa che vogliono è scopare. I feriti⋯
Egon Schiele ⋯ Linguaggio metonimico corporeo
49% Salomon ResnikSchiele Art
Egon Schiele mi sembra artista in grado di esprimere impressioni tattili termiche e dolorose come se urlassero vigorosamente per il tramite di uno stile pittorico. Un artista, in grado di rappresentare immagini corporee distorte come parti di un processo ⋯