⋯
Borges ci illustra l’arbitrarietà di tutti quei tentativi di classifica che l’uomo si diverte a confabulare grazie alla sua alienazione o al distacco dalla natura. Poi ci sono i creazionisti che avversano agli evoluzionisti nel tentativo prevaricatore per canonizzare le loro metafore. Alla fine i tassonomisti come Wilkins e poi Linneo cercarono di dare una parvenza più razionale, ma che comunque sempre arbitraria è, come lo sono tutte le convinzioni.
La seguente è la classificazione delle specie animali, definito come l’Emporio celeste di conoscimenti benevoli.
Quindi le specie animali si dividono in:

  1. appartenenti all’Imperatore,
  2. imbalsamati,
  3. addomesticati,
  4. maialini da latte,
  5. sirene,
  6. favolosi,
  7. cani in liberta’,
  8. inclusi nella presente classificazione,
  9. che si agitano follemente,
  10. innumerevoli,
  11. disegnati con un pennello finissimo di peli di cammello,
  12. et caetera,
  13. che fanno l’amore,
  14. che da lontano sembrano mosche.

Crediti
 • Jorge Luis Borges •
 • Emporio celeste di conoscimenti benevoli •
 • Pinterest •   •  •

Similari
⋯  ⋯Sexistenza
134% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
Jaume Busquets ⋯ Con queste mani ho impastato il pane che ti offro
43% FrammentiJosé Saramago
L’interno della grotta era buio, l’indebolita luce esterna si fermava all’ingresso, ma in poco tempo, avvicinando una manciata di paglia alle braci e soffiando, con le fascine la schiava fece un falò che sembrava un’aurora. Poi accese il lume che era già ⋯
Franz Kafka ⋯ 1905 circaIl midollo della caninità
34% FrammentiFranz Kafka
Perché rinfacci agli altri di essere taciturni e tu stesso taci? Facile rispondere: perché sono un cane. Essenzialmente chiuso e taciturno, proprio come gli altri, renitente alle mie domande, ostinato per paura. A rigore interrogo forse, almeno da quando ⋯
 The EnchiridionTutte le agonie del desiderio
26% FrammentiJorge Luis Borges
Notoriamente, non c’è classificazione dell’universo che non sia arbitraria e congetturale. La ragione è molto semplice: non sappiamo cosa sia l’universo. «Il mondo» scrive David Hume, «è forse l’abbozzo rudimentale d’un dio subalterno, del quale gli dèi s⋯
 ⋯ Sangue che si fa inchiostro
22% Aldo BusiFrammenti
Sarei così denso da amare: per esempio dalle labbra mieteresti grappoli di sfere e umidità vocali e con il battito dattilografico del vecchio organo potresti trascorrere molte notti a ascoltare concerti di pura retorica non dissimili da temporali di prima⋯
⋯ Johnson Tsang ⋯Il me faut vivre ma vie
22% Bruno FilippiFrammenti
Io non credo al diritto. La vita, che è tutta una manifestazione di forze incoerenti, inconosciute e inconoscibili, nega l’artificiosità umana del diritto. Il diritto nacque quando ci fu tolto infatti in origine l’umanità non aveva nessun diritto. Viveva,⋯