Levarsi sul trambusto generale
Se anche abbiamo visto in ogni tempo star quasi sempre a galla i Gorgia e gli Ippia e dominare incontrastato l’assurdo, e ci sembra impossibile che la voce di un singolo possa emergere sul coro dei raggiratori e dei raggirati, ci accorgiamo altresì come resti pur sempre alle opere sincere una speciale, segreta, lenta e poderosa capacità d’azione, in virtù della quale esse si vedono infine quasi per miracolo levarsi sul trambusto generale: come un aerostato che dalla sfera dei densi vapori di questo spazio terrestre si innalza in regioni più alte, dove, una volta giunto, rimane quieto e donde nessuno più riuscirà a rimuoverlo.

Crediti
 • Arthur Schopenhauer •
 • Il mondo come volontà e rappresentazione •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
 ⋯ Il caso Nietzsche
157% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯

Friedrich NietzscheUn nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
82% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯

 ⋯ Perché le cose hanno contorni?
62% ArticoliFilosofiaMaria RocchiRoberto Bertilaccio
Materiali per una riflessione sul “contesto” in Gregory Bateson P: C’era una volta un artista molto arrabbiato che scribacchiava cose di ogni genere, e dopo la sua morte guardarono nei suoi quaderni e videro che in un posto aveva scritto: ‘I savi vedono i⋯

Egon Schiele ⋯ Akt selfLe onde sono innumerevoli
45% Elias CanettiSchiele Art
Il mare è molteplice, è in movimento, ha una sua profonda coesione. La sua molteplicità è nelle onde: molteplici onde lo costituiscono. Le onde sono innumerevoli; chi si trova sul mare è circondato da esse per ogni dove. L’omogeneità del loro movimento no⋯

 ⋯ C’era una volta un astro
40% ArticoliFilosofiaFriedrich Nietzsche
In un angolo remoto dell’universo scintillante e diffuso attraverso infiniti sistemi solari c’era una volta un astro, su cui animali intelligenti scoprirono la conoscenza. Fu il minuto più tracotante e più menzognero della «storia del mondo»: ma tutto ciò⋯

 ⋯ Louise Andreas-Salomé
33% ArticoliFilosofiaWikipedia
Romanziere, saggista, psicoanalista e amica ispiratrice di autori e pensatori come Nietzsche, Rilke e Freud, Lou Andreas-Salomé ha scritto ampiamente su critica letteraria, filosofia e psicoanalisi; per la sua indifferenza alle convenzioni morali e per la⋯