Egon Schiele ⋯

I più sottomessi ai rigori della ragione sono coloro che avrebbero più bisogno di liberarsene.


Crediti
 • Jean Rostand •
 • Pensiero di un biologo •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Stehendes MädchenIl coraggio e la forza
140% Schiele ArtThomas Bernhard
Mi illudevo di non aver bisogno di nessuno, mi illudo ancora oggi. Non avevo bisogno di nessuno, e quindi non avevo nessuno. Ma ovviamente abbiamo bisogno di una persona, altrimenti diventiamo inevitabilmente come sono diventato io: difficile, insopportab⋯

Egon Schiele ⋯ Portrait of Karl GruenwaldIndeterminabilità della verità
61% Autori VariSchiele Art
la struttura intrinsecamente razionale della fede, intende che sia in sé vero ciò in cui crede. Se non che, la ragione perviene alla consapevolezza che della verità nulla si può dire, se non che essa c’è ed è assoluta. La conseguenza è che la fede, se vuo⋯

Egon Schiele ⋯ liegendes MädchenVedete questa fila?
60% Aleksandr Zinov’evSchiele Art
Tutte queste sono sciocchezze passeggere, disse il Giornalista. Una va, una viene, disse il Visitatore, ma il sistema delle sciocchezze rimane. Entriamo un po’ qui, voglio mostrarvi qualcosa. Vedete questa fila? È fatta di tre uomini. Guardateli, stanno l⋯

Egon Schiele ⋯ Two women in embraceAntico insegnamento esoterico
58% Schiele ArtWilliam Patrick Patterson
Quel desiderio di raggiungere il vecchio continente che da tempo covava sotto la cenere nel cuore di Margaret tornò ad accendersi. Poi fu la volta del secondo sconosciuto: A. R. Orage, che raccontò di un antico insegnamento esoterico mirante allo sviluppo⋯

Egon Schiele ⋯ Seated NudeVolevamo tutti arrampicarci oltre il ghetto
55% Irvin YalomSchiele Art
«Mete? Sono nella cultura, nell’aria. Le si respira. Le respiravano tutti i ragazzini con cui sono cresciuto. Volevamo tutti arrampicarci oltre il ghetto, emergere al mondo, ottenere successo, ricchezza, rispettabilità. Era ciò che volevano tutti! Nessuno⋯

Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
54% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso Il piacere del testo analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a leggere fino a farsi del male! Fino⋯