George Grosz

Qui sul monte pascolava un branco numeroso di porci, e quei demoni lo pregarono di permettere loro d’entrare in essi. Ed egli lo permise. Usciti dunque da quell’uomo, entrarono nei porci; e il branco gettò a precipizio giù nel lago ed affogò. I guardiani, quando ebbero visto ciò che era accaduto, fuggirono e portarono la notizia in città e per i villaggi. E la gente venne a vedere ciò che era accaduto; si accostò a Gesù, e trovò l’uomo dal quale erano usciti i demoni, seduto ai piedi di Gesù, vestito e tornato in sé; e sbigottì. E coloro che avevano veduto raccontarono come l’indemoniato era stato liberato.

…questo passo meraviglioso e straordinario era stato per me durante tutta la mia vita una pietra di inciampo così che mi è rimasto in mente fin dall’infanzia. Ma adesso mi è venuta una idea. Ora le idee mi vengono in quantità spaventosa; vedete, è proprio l’immagine della nostra Russia. Quei demoni che escono dal malato ed entrano nei porci son tutte le piaghe, tutti i miasmi, tutte le immondizie, tutti i demoni e i demonietti che si sono raccolti nella grande e cara malata, nella nostra Russia. Ma una grande idea ed una grande volontà la illumineranno dall’alto come illuminavano quel folle indemoniato, e tutti questi demoni usciranno fuori, usciranno tutte le immondizie, uscirà tutta questa corruzione che già marcisce alla superficie (…) e chiederanno da sé di entrare nei porci. Ma forse vi sono già entrati ! I porci siamo noi ed io primo forse in testa agli altri, e ci precipiteremo, folli e indemoniati, giù dalla rupe nel mare e affogheremo tutti, e quella è la nostra sorte, perché non saremo capaci che di questo Ma la malata guarirà (…)

Crediti
 • Fëdor Dostoevskij •
 • I Demoni •
 • Pinterest •   •  •

Similari
⋯  ⋯Sexistenza
74% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
 ⋯ Giorgio conosce finalmente Fosca
50% FrammentiIginio Ugo Tarchetti
Il mio desiderio fu esaudito: conobbi finalmente Fosca. Un mattino mi recai per tempo alla casa del colonnello (vi pranzavamo tutti uniti e ad un’ora, ma per la colazione vi si andava ad ore diverse, alla spicciolata) e mi trovai solo con essa. Dio! Come ⋯
 ⋯ Si è innocenti per il fatto che non si sa?
46% FrammentiMilan Kundera
Chi pensa che i regimi comunisti dell’Europa Centrale siano esclusivamente opera di criminali, si lascia sfuggire una verità fondamentale: i regimi criminali non furono creati da criminali ma da entusiasti, convinti di aver scoperto l’unica strada per il ⋯
 ⋯ La sofferenza dell’essere bella
41% Alessandro BariccoFrammenti
Elena è una donna sola che vuole tornare a casa. Stanca di essere guardata, di essere additata come causa primordiale di tutte le sciagure o come causa di morte di migliaia di persone, accecate dal vapore velenoso del suo splendore. Ogni volta che si affo⋯
Mathias StomerPulviscolo di discorsi critici
37% FrammentiItalo Calvino
C’è una particolare forza dell’opera che riesce a farsi dimenticare in quanto tale, ma che lascia il suo seme. La definizione che possiamo darne allora sarà: I classici sono libri che esercitano un’influenza particolare sia quando s’impongono come indimen⋯
Renato Guttuso ⋯ Passeggiata in giardino a VelateL’uomo è fatto così
31% Fëdor DostoevskijFrammenti
Allora, dite voi, la scienza stessa insegnerà all’uomo (benché questo sia già un lusso, secondo me) che in realtà egli non ha né ha mai avuto volontà né capriccio, e che egli stesso non è altro che una specie di tasto di pianoforte o di puntina d’organett⋯