⋯

L’immobilità per me evoca grandi spazi in cui si producono movimenti che non si arrestano, movimenti che non hanno fine. È, come diceva Kant, l’irruzione immediata dell’infinito nel finito. Un ciottolo, che è un oggetto finito e immobile, mi suggerisce non solo dei movimenti, ma movimenti infiniti che, nei miei quadri, si traducono in forme simili a scintille che erompono dalla cornice come da un vulcano.

Crediti
 • Joan Mirò •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ La nostra vita interiore ci è sconosciuta
88% Irvin YalomSchiele Art
Quando Schopenhauer era in vita la psicoterapia non era ancora nata, e tuttavia nei suoi scritti c’è molto di pertinente con la terapia. La sua opera maggiore, “Il mondo come volontà e rappresentazione“, cominciava con una critica e un ampliamento di Kant⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
82% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯
Egon Schiele ⋯ Setting SunLe figure esistono solo per l’osservatore
36% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Quando le nubi viaggiano, non si curano delle figure che formano, non sono connaturate a esse: la loro natura, la loro essenza come corpi è di seguire l’urto del vento, le figure esistono solo per l’osservatore. Un torrente che precipita in basso sulle pi⋯
Egon Schiele ⋯ I passi di Parra
34% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Ora Parra cammina ora Parra cammina per Las Cruces io e Marcial ce ne stiamo quieti ad ascoltare i suoi passi il Cile è un corridoio lungo e stretto senza uscita apparente le Fiandre indiane che bruciano laggiù agli antipodi un incendio costellato di impr⋯
Egon Schiele ⋯L’impatto estetico di due ombre
33% Salomon ResnikSchiele Art
Nelle opere in movimento di Schiele c’è sempre un gioco di forze tra istinti di vita e di morte. Arthur Roessler suggerisce che dietro la maschera timorosa e selvaggia di Schiele ci sia uno spazio interiore ricco ed antinomico. “Egon dagli occhi neri gran⋯
Egon Schiele ⋯ RückenaktForme che restano vaghe e ambigue
33% Ernst GombrichSchiele Art
Nei sogni sperimentiamo sovente la strana sensazione che persone e cose si fondano e cambino posto. Il nostro gatto può essere al tempo stesso una zia e il nostro giardino l’Africa. Uno dei principali pittori surrealisti, Salvador Dalì (nato nel 1905), ch⋯