L'impero delle tenebre future
Ieri si è messa in viaggio la tribù profetica dalle pupille ardenti, caricandosi i piccoli sulle spalle e offrendo ai loro fieri appetiti il tesoro sempre pronto delle mammelle pendenti.
Gli uomini vanno a piedi sotto armi lucenti di fianco ai carrozzoni in cui stanno accucciate, le famiglie, e girano al cielo gli occhi appesantiti dal triste rimpianto di assenti chimere.
Dal fondo della sua tana sabbiosa il grillo, vedendoli passare, rinnovella il suo canto: Cibele, che li ama, arricchisce le sue verzure, fa sgorgare acqua alla roccia, spuntare fiori dal deserto per questi viaggiatori cui s’apre l’impero familiare delle tenebre future.

Crediti
 • Charles Baudelaire •
 • I fiori del male •
 • Pinterest • Chris Rivera  •  •

Similari
⋯  ⋯Sexistenza
57% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
 ⋯ Le donne della Divina Commedia
31% FrammentiGiuseppe Berto
La qualità che sopra tutte spicca in Francesca è la sua femminilità. Nella Commedia le donne non sono molto numerose, né molto felici. Alcune non sono affatto femminili, come la Sapia senese del canto XIII del Purgatorio e Cunizza da Romano del canto IX d⋯
KEileena ⋯ Le petit princeCi vogliono i riti
29% Antoine de Saint-ExuperyFrammenti
In quel momento apparve la volpe. — Buon giorno, disse la volpe. —Buon giorno, rispose gentilmente il piccolo principe, voltandosi: ma non vide nessuno. — Sono qui, disse la voce, sotto al melo… — Chi sei? domandò il piccolo principe, sei molto carino..⋯
 ⋯ L’inconsolabile
26% Cesare PaveseFrammentiTeatro
ORFEO: È andata così. Salivamo il sentiero tra il bosco delle ombre. Erano già lontani Cocito, lo Stige, la barca, i lamenti. S’intravvedeva sulle foglie il barlume del cielo. Mi sentivo alle spalle il frusciò del suo passo. Ma io ero ancora laggiù e avev⋯
John William Waterhouse ⋯ Annuncio di un canto disumano
25% FrammentiSara Mandozzi
Figura diametralmente opposta a Orfeo è quella dell'”eroe” (o meglio, in questo frangente, forse “antieroe”) greco Ulisse. Il primo incarna il desiderio portato all’estremo livello del sacrificio totale, mentre il secondo si fa solamente portavoce di quel⋯
 ⋯ Carlos Schwabe ⋯ Mi parve d’essere uno dei tibetani
19% FrammentiTiziano Terzani
La strada dalla stazione degli autobus alla mia tana non è di quelle da fare se uno vuole riconciliarsi con l’America: passa attraverso un brutto quartiere con negozietti di abbigliamento per poveri, caffetterie per solitari e tanti pornoshop “solo per ad⋯