Eugene de Blaas ⋯ The Athenaeum - Accepted
Anche se sembra abituale, banale, cioè di ogni istante, un gesto intimo è “inaudito“. Anche se non ce ne rendiamo conto o non vi facciamo caso, costituisce sempre, di per sé, un evento: un gesto intimo è sempre nuovo, non si esaurisce, altrimenti non è più intimo, e ha perso di efficacia. Esso, anzi, anticipa il legame: prima che l’intimità sia dichiarata, funge da prodromo ed elemento scatenante; finché la situazione (la relazione) non è chiarita, è anche strategicamente conativo. Spesso l’intimità del gesto ha preceduto la parola. Frase da romanzo: “allora le prese, e le disse…“. Non solo esso anticipa, ma accelera: è quello che taglia corto, mette fine all’incertezza, esce dall’indugio e fa cadere improvvisamente nell’interno condiviso. Gesto decisivo per antonomasia: l’evento che esso crea, più niente lo richiuderà né lo cancellerà, più niente potrà far sì che oggettivamente non sia stato, anche se rinnegato – esso trascina con sé la vita intera.

Crediti
 • François Jullien •
 • Sull'intimità Lontano dal frastuono dell'Amore •
 • DeviantArt • Eugene de Blaas The Athenaeum - Accepted •  •

Similari
Il caso Nietzsche
649% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Sapere di non essere
383% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
339% ArticoliPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯
Il mercantile
301% IneditiSergio Parilli
Magari è troppo presto, ma i sognatori, hanno sempre lo sguardo perso, sicuramente piacevole nei loro pensieri e sorridono… ma, anche se sono solo due righe con due soli sostantivi, l’emozione è sempre la stessa per il poeta. Siamo nel periodo di un’attra⋯
Un nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
237% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯