The artist sister Melanie

La bellezza rimane solo uno schizzo, è il carattere a rendere una persona un capolavoro.


Crediti
 • Alma Gjini •
 • SchieleArt •  The artist sister Melanie • 1918 •

Similari
Egon Schiele ⋯ Indizio di limitatezza
103% Milan KunderaSchiele Art
Ancora una volta Tomas, pensò con una sorta di nostalgia e perfino con un po’ di amore, al redattore alto e curvo. Quell’uomo si comportava come se la storia non fosse uno schizzo ma un quadro finito. Si comportava come se tutto ciò che faceva si dovesse ⋯
Egon Schiele ⋯ Capacità di offrire felicità
65% Schiele ArtThich Nhat Hanh
Il vero amore contiene l’elemento della gentilezza amorevole, che è la capacità di offrire felicità. Per rendere felice una persona bisogna esserci. Si dovrebbe imparare a guardarla, a parlarle. Rendere un’altra persona felice è un’arte che si impara. Il ⋯
Egon Schiele ⋯ Pratiche per camminare sulla via della bellezza
65% PoesieSchiele ArtVito Mancuso
Privilegiare la via della bellezza. Non scegliere la via più breve, scegliere la via più bella. Partire prima se è il caso, il tempo dedicato alla bellezza è il miglior investimento. Fare attenzione all’assonanza abito-abitazione-abitudine. Sapere che gli⋯
Egon Schiele ⋯ Il Primo Principio
62% Mujū IchienRaccontiSchiele Art
Quando uno va nel tempio Obaku a Kyoto, vede scolpite sulla porta le parole «Il Primo Principio». Le lettere sono eccezionalmente grandi, e quelli che apprezzano la calligrafia non mancano mai di ammirarle come un capolavoro. Furono tracciate da Kosen due⋯
Egon Schiele ⋯ Girl in a Blue ApronBellezza e onestà raramente vanno d’accordo
62% Schiele ArtSebastiano Vassalli
Antonia crebbe rapidamente, e, secondo quanto possiamo desumere dagli atti del suo stesso processo, crebbe bene: fin troppo, per la sua condizione e per i gusti dell’epoca. Nell’unanime riconoscimento della bellezza di Antonia da parte dell’inquisitore, d⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
61% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso Il piacere del testo analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a leggere fino a farsi del male! Fino⋯