Paul Klee ⋯ Anxious Ambush
… come a vivere sempre chiusi in casa il nostro corpo diventa così sensibile agli influssi esterni che ogni spiffero d’aria fredda lo fa ammalare; così a vivere ritirati in sempiterna solitudine l’animo diventa tanto sensibile che i fatti e le parole più insignificanti, addirittura le espressioni di un viso bastano per inquietarci e per offenderci; mentre chi vive sempre nel trambusto neppure ci bada. Ma a chi, soprattutto in gioventù, per giustificato disgusto dei rapporti umani si è ritirato in solitudine e tuttavia, a lungo andare, non ne sopporta il vuoto io consiglio che si abitui a portare in società una parte di quella solitudine, acciocché impari ad essere in certa misura solo anche nel contatto con gli altri: e quindi non si affretti a partecipare agli altri ciò che pensa, come d’altro canto si abitui a non prendere alla lettera ciò che gli altri dicono, ma al contrario, senza aspettarsi granché né moralmente né intellettualmente, consolidi di fronte alle loro opinioni quell’indifferenza che è il mezzo più sicuro per esercitare una lodevole tolleranza. Anche in mezzo agli altri, egli allora non starà completamente in loro compagnia, ma potrà comportarsi, nei loro confronti, con assoluta obiettività: e ciò lo preserverà da rapporti più stretti che potrebbero in qualche modo contaminarlo o addirittura lederlo.

The specified file on Include Me shortcode does not exist.

Similari
Egon Schiele ⋯ L’audacia di voler giudicare da sé
63% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Ciò che così si chiama opinione generale è, a ben guardare, l’opinione di due o tre persone; e ce ne convinceremmo se potessimo osservare come si forma una tale opinione universalmente valida. Troveremmo allora che furono in un primo momento due o tre per⋯
 ⋯ Sentimento di diffidenza
45% Jacques DerridaPercorsi
il primo giorno del rientro a scuola, al liceo di Ben Aknoun, il sorvegliante generale mi chiamò nel suo ufficio e mi disse: “Torna a casa, i tuoi genitori ti spiegheranno” . Tutto questo era la conseguenza dei traumi dell’espulsione, che provocarono in m⋯
  ⋯ Roma Town Site
43% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯
Poveri
39% Autori VariPercorsi
Molto spesso si tende a prestare attenzione solo a ciò che è materiale, misurabile quantitativamente. Così siamo portati a considerare la miseria che regna in questa società unicamente dal punto di vista della povertà materiale, in altre parole della manca⋯
Egon Schiele ⋯ ErlösungPazienza
31% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Intanto, per imparare a sopportare gli uomini, si eserciti la propria pazienza su oggetti inanimati che per una necessità meccanica o comunque fisica si oppongano ostinatamente al nostro agire: se ne incontrano ogni giorno. Si impari poi a trasferire la p⋯
 ⋯ Desiderata
25% Max EhrmannPercorsi
Inglese Italiano Go placidly amid the noise and haste,and remember what peace there may be in silence. Và serenamente in mezzo al rumore e alla fretta,e ricorda quale pace ci può essere nel silenzio. As far as possible, without surrender,be on good terms ⋯