L’Oriente e i GreciCi si è applicati con zelo, senza dubbio, per indicare tutte le cose che i Greci avrebbero potuto trovare e imparare nei paesi stranieri dell’Oriente, e tutte le cose che avrebbero realmente prese di laggiù. Si è visto così uno spettacolo curioso, poiché vennero raccolti dall’Oriente i presunti maestri, e dalla Grecia i possibili discepoli: Zoroastro fu messo in mostra accanto a Eraclito, gli Indiani accanto agli Eleati, gli Egiziani accanto a Empedocle, o addirittura si collocò Anassagora fra gli Ebrei, e Pitagora fra i Cinesi. Nel dettaglio sono stati raggiunti scarsi risultati: a questo pensiero, nel suo complesso, noi diamo tuttavia il nostro assenso, purché da ciò non si voglia trarre la seccante deduzione che in Grecia la filosofia è stata semplicemente importata, che non è cresciuta là come sul suo terreno patrio e naturale, anzi che essa, in quanto qualcosa di straniero, è stata piuttosto rovinata che non fatta progredire dai Greci. Nulla di più stolto che l’attribuire ai Greci una cultura autoctona: essi, piuttosto, hanno assorbito ogni cultura che fosse viva presso altri popoli; essi sono giunti così lontano proprio perché hanno saputo scagliare oltre la lancia, raccogliendola là dove un altro popolo l’aveva abbandonata.

Crediti
 Friedrich Nietzsche
 Opere di Friedrich Nietzsche
  La filosofia nell'epoca tragica dei Greci diretta da Giorgio Colli e Mazzino Montinari
 Pinterest •   • 




Quotes per Friedrich Nietzsche

Non la forza, ma la costanza di un alto sentimento fa gli uomini superiori.

Facciamo torto alla virtù, noialtri immoralisti? — Tanto poco quanto gli anarchici ai principi. Non è che dopo che è stato tirato su di loro ch'essi stanno saldamente assisi sui loro troni. Morale: bisogna tirare sulla morale.

Ci si deve separare dalla vita come Odisseo si separò da Nausicaa - più benedicendo che amando.

Noi vogliamo diventare quelli che siamo: i nuovi, gli irripetibili, gli inconfrontabili, i legislatori di sé stessi, i creatori di sé stessi! dobbiamo essere dei fisici per poter essere in ogni senso dei creatori, mentre fino ad oggi tutte le valutazioni e gli ideali sono stati edificati sull'ignoranza della fisica in contraddizione con essa.  La gaia scienza

Come potrei confondermi con coloro ai quali viene oggi prestato ascolto?
Solo il dopodomani mi appartiene. C'è chi nasce postumo.