⋯
La conoscenza di queste cose non è affatto comunicabile come le altre conoscenze, ma dopo molte discussioni fatte su queste cose, e dopo una comunanza di vita, improvvisamente, come luce che si accende da una scintilla che si sprigiona, così nasce nell’anima, e da se stessa si alimenta […]. Queste cose si imparano necessariamente insieme e insieme si imparano il falso e il vero che concerne tutta quanta la realtà, dopo un’applicazione totale e dopo molto tempo, come ho detto all’inizio: sfregandosi le une con le altre, queste cose, ossia nomi e definizioni e visioni e sensazioni, e venendo messe a prova in confutazioni benevole e saggiate in discussioni fatte senza invidia, risplende improvvisamente la conoscenza di ciascuna cosa e l’intuizione dell’intelletto, per chi compia il massimo sforzo possibile alla capacità umana.

Crediti
 • Platone •
 • VII lettera •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Essa nasce dall’anima
70% FilosofiaPlatone
In effetti la conoscenza della verità non è affatto comunicabile come le altre conoscenze, ma, dopo molte discussioni fatte su questi temi, e dopo una comunanza di vita, improvvisamente, come luce che si accende dallo scoccare di una scintilla, essa nasce⋯
 ⋯ Come se fosse la prima volta
36% Jiddu KrishnamurtiPercorsi
Un modo di apprendimento è imparare qualcosa a memoria, in modo che rimanga immagazzinato nel cervello come conoscenza e successivamente agire secondo tale conoscenza abilmente o maldestramente; quando si frequenta la scuola e l’università, si accumulano ⋯
Egon Schiele ⋯ The Young MotherNon rimanere sempre identico
35% PlatoneSchiele Art
La natura mortale cerca per quanto le è possibile di essere sempre e di essere immortale. Ma può farlo solo in questo modo, attraverso la procreazione, perché lascia sempre dietro di sé, al posto del vecchio, qualcos’altro di nuovo. In effetti, anche nel ⋯
  ⋯ Roma Town Site
35% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯
 ⋯Panta Rei
32% AnonimoPercorsi
Diceva Eraclito, più di duemila anni fa, che non ci si bagna mai due volte nella stessa acqua di un fiume. Dicevano i Greci, sempre più di duemila anni fa, che l’adunaton, l’impossibile per eccellenza, è che ciò che è avvenuto possa non essere avvenuto. O⋯
 ⋯ Nessuna teoria scientifica è insostituibile
29% Michele MarsonetPercorsi
Tempo fa destò scalpore la notizia che al CERN si era dimostrata la possibilità da parte dei neutrini di superare la velocità della luce. Alcuni si affrettarono a commentare che è troppo presto per archiviare Einstein. Giustissimo, chi mai oserebbe negarl⋯