Egon Schiele ⋯
L’uomo, l’uomo-artista crede più o meno in buona fede di aspirare alla libertà, ma nel suo profondo la considera come un’ipotesi disastrosa e, per fortuna, inattuabile.

Crediti
 • Eugenio Montale •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Portrait of Karl GruenwaldIndeterminabilità della verità
91% Autori VariSchiele Art
la *struttura intrinsecamente razionale* della fede, intende che sia *in sé vero* ciò in cui crede. Se non che, la ragione perviene alla consapevolezza che della verità nulla si può dire, se non che essa c’è ed è assoluta. La conseguenza è che la fede, se⋯
Egon Schiele ⋯ Self-portraitL’orizzonte intellettuale dell’uomo
41% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Se si considera fino in fondo quanto sia grande e coinvolgente il problema di questa nostra esistenza così ambigua, tormentata, effimera e simile al sogno – talmente grande e coinvolgente da mettere in ombra e nascondere tutti gli altri problemi e obietti⋯
Egon Schiele ⋯ Self-portrait with red hair and striped oversleevesQuestioni incomprensibili e prive di interesse
40% FilosofiaPierre HadotSchiele Art
I non filosofi generalmente considerano la filosofia un linguaggio astruso, un discorso astratto, che un piccolo gruppo di specialisti, l’unico in grado di capirlo, sviluppa senza scopo intorno a questioni incomprensibili e prive di interesse, un’occupazi⋯
Egon Schiele ⋯ Liberalismo in azione
38% Carlo RosselliSchiele ArtSocietà
Il socialismo è un liberalismo in azione, è la libertà che si elabora per gli umili. In nome della libertà, per assicurare una libertà effettiva a tutti gli uomini e non soltanto a una minoranza privilegiata, i socialisti reclamano la fine dei privilegi b⋯
Egon Schiele ⋯ Woman undressingQualcosa di cui Nietzsche si fa beffe
35% Maria RussoSchiele Art
Non si deve credere all’apparenza di un Nietzsche “determinista” solo per il suo disprezzo per la fantasia rassicurante del “libero arbitrio”: certamente l’idea di una libertà come assenza di causa, come mera casualità e come arbitrio, appunto, senza alcu⋯
Egon Schiele ⋯ La prigione del corpo
34% Schiele ArtWikipedia
Nell’opera di Egon Schiele il corpo subisce un trattamento che si potrebbe definire ai limiti del sadismo: eccessivamente magro, consunto, contratto, piegato in forme contorte. Sono uomini (e donne) schizoidi quelli dipinti dall’artista viennese, che, per⋯