L'uomo costituisce un esperimento molto particolare della natura
Così un rapporto di questo tipo può protrarsi, positivo sotto ogni aspetto, per un periodo indeterminato. Ma, poiché non è un rapporto del tutto naturale, con l’andar del tempo giunge inesorabilmente all’usura. Anche una natura d’artista potrebbe essere divenuta così matura, da avvertire il graduale sopravvento dell’esigenza di diventare padre o comunque uomo rispetto alla primitiva condizione di figlio. Quando ciò avviene, il rapporto si sgretola.
La parabola che ho tracciato rappresenta la regola generale, che però non può essere generalizzata in modo superficiale. L’uomo costituisce un esperimento molto particolare della natura e, proprio nella sfera erotica, davvero tutto è possibile.

Crediti
 Carl Gustav Jung
 Esperienza e mistero
 SchieleArt •   • 




Quotes per Carl Gustav Jung

La psicoanalisi intesa come tecnica terapeutica consta essenzialmente di numerose analisi dei sogni, poiché i sogni portano successivamente a galla, nel corso del trattamento, i contenuti dell'inconscio per esporli alla forza disinfettante della luce del giorno, riscoprendo anche elementi importanti creduti perduti.

In fondo, le sole vicende della mia vita che mi sembrano degne di essere riferite sono quelle nelle quali il mondo imperituro ha fatto irruzione in questo mondo transeunte. Ecco perché parlo principalmente di esperienze interiori…

Esistono i beni della mente; ci sono però anche i doni del cuore che non sono meno importanti. Ci dimentichiamo però facilmente di questi ultimi perché, in quei casi, l'intelligenza è spesso più debole del cuore. Pertanto gli uomini del secondo tipo sono sovente più utili e preziosi per il bene della società di quanto lo siano gli altri.  L'âme et la vie

Non è affatto vero che io provenga esclusivamente da Freud. La mia impostazione scientifica e la teoria dei complessi precedono il mio incontro con Freud. I maestri che mi hanno influenzato in maggior misura sono Bleuer, Pierre Janet e Théodore Flournoy.

L'attributo di istintuale spetta solo a quei processi inconsci ed ereditari, che si manifestano uniformemente e regolarmente. Nel contempo essi devono recare i segni di un'indefettibile necessità, cioè possedere una natura riflessa del tipo indicato da Herbert Spencer. Questi processi differiscono dai semplici riflessi senso-motorii solo per la maggiore complessità.  Istinto e inconscio