L'uomo è imperfetto

La mia arte è sempre stata incentrata sulla condizione del nostro pianeta e la condizione dell’uomo. La mia fotografia anti utopica e critica si basa sulla ricerca antropologica. Mi concentro su come esplorare e interpretare l’impatto delle nuove tecnologie, bio-scienze, inconscio, paure, morale, situazioni sociali, comportamenti, abitudini, rituali, cambiamenti biologici, l’uso di animali, depressione negli ambienti urbani, la distruzione del suolo, sovrappopolazione, la deforestazione, la fame universale e – sulla vita umana. Come risultato, creo l’immagine del 21° secolo e l’immagine della nostra società attuale. In questo modo, commentando il comportamento di individui umani voglio indicare che: L’uomo è imperfetto. L’uomo è un selvaggio, ribelle avido della natura, vivendo tra la pazzia e la follia, lontano dalla sua vera natura. L’uomo vive nella gabbia perché è stato catturato dalle illusioni di questo mondo: la tirannia del benessere, il desiderio di possedere cose materiali, il consumo, la gelosia, l’odio…cose che tutte insieme lo hanno portato a rompere il rapporto con il mondo e gli altri esseri umani. Come risultato sottolineo l’attuale processo di disumanizzazione, la meccanizzazione e standardizzazione della razza umana, false norme e valori illusori che sono state imposti alla società dalla religione, dai governi, dalle leggi, dalla propaganda, dallo specchio falso televisore… eccetera. A mio parere, oggi è essenziale articolare questo tipo di comportamento, perché il modo in cui il mondo corre attualmente, potrebbe guidare la specie umana: in primo luogo, in una schiavitù totale, poi nuova era nucleare, e infine alla totale estinzione. Ci sono un certo numero di possibili scenari, ma uno di loro è sicuramente totale estinzione…

Crediti
 • Marcin Owczarek •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Architetture idealiArchitetture ideali
25% FotografiaGuido Cecere
Il mio progetto fotografico deriva da una ricerca di reinterpretazione e rielaborazione di alcuni elementi dell’arte rinascimentale come lo spazio ambientale fatto di spessore atmosferico e prodotto dalla variazione delle fonti luminose, unitamente ad una⋯
Illusione o rivelazione?Illusione o rivelazione?
22% FotografiaRodolfo Marotta
Da un saggio di Francesca Alinovi, La fotografia: l’illusione della realtà, Illusione o rivelazione? si rileva un punto di vista importante nel rapporto tra potere illusionistico e potere testimoniale della fotografia. A partire da un episodio che vide pr⋯
Schiele with a Madonna figure in his studio in ViennaMondo di immaginazione & Visione
22% FotografiaSchiele ArtWilliam Blake
…Credo che l’Uomo possa essere felice a Questo Mondo. E so che Questo Mondo è un Mondo di immaginazione & Visione. Vedo ogni cosa che dipingo in Questo Mondo, però non tutti vedono così. Agli occhi dell’Avaro una Ghinea è più bella del Sole, & un sacco co⋯
Garden house of Egon Schiele in KrumauNell’atomo si possono trovare tutti gli elementi della terra
14% FotografiaKahlil GibranSchiele Art
L’essenza di ogni cosa sulla terra, visibile o invisibile, è spirituale. Entrando nella città invisibile, il mio corpo è coperto dallo spirito. Chi cerca di separare il corpo dallo spirito, o lo spirito dal corpo, allontana il suo cuore dalla verità. Il f⋯
Portrait of the austrian Painter Egon SchieleSuperiorità intellettuale
14% Arthur SchopenhauerFotografiaSchiele Art
Chi si illude che spirito e intelligenza siano un mezzo per rendersi bene accetti in società, dimostra di avere molta strada da percorrere. Quelle qualità al contrario suscitano nella stragrande maggioranza un astio e un risentimento che riusciranno tanto⋯
Colle di Val dPorta verso al nulla
13% FotografiaHaruki MurakamiSocietà
Restai a lungo fermo così, pieno di odio per il mondo. Lo odiavo con tutto me stesso, in modo violento e totale. Il mondo era pieno di morti assurde, che ti lasciavano in bocca un sapore di fiele. Io ero debole, impotente, e contaminato da tutta la sporci⋯