⋯

La mia stanza ha il vuoto che le lasci.
Non le manca la sedia, ma il tuo posto.
Non manca il giradischi, la tua voce manca
e il silenzio dell’averti intorno.
Mancano gli occhi tuoi più dello specchio.

Crediti
 • Alfonso Gatto •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Il sentimentalismo è un crimine
54% Evgenij Aleksandrovič EvtušenkoPoesie
Non t’amo più… È un finale banale. Banale come la vita, banale come la morte. Spezzerò la corda di questa crudele romanza, farò a pezzi la chitarra: ancora la commedia perché recitare! Al cucciolo soltanto, a questo mostriciattolo peloso, non è dato capir⋯
Egon Schiele ⋯ Il fantasma di Edna Lieberman
42% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Ti fanno visita nell’ora più oscura tutti i tuoi amori perduti. La strada sterrata che portava al manicomio si dispiega ancora una volta come gli occhi di Edna Lieberman, come solo potevano i suoi occhi elevarsi al di sopra delle città e brillare. E brill⋯
 ⋯ Ombre fredde e profonde
38% Henrik NordbrandtPoesie
Tanto ho pensato a te e ho scritto tanto di te senza proprio sapere chi tu fossi. In tante e tante camere ho dormito senza averti al mio fianco e tante sono le case nelle quali ho abitato, senza di te. Tante son le città in cui non ti ho incontrato. Tante⋯
Egon Schiele ⋯ La greca
37% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Vedemmo una donna bruna costruire la scogliera. Non più di un secondo, come trafitta dal sole. Come le palpebre ferite del dio, il bambino premeditato della nostra spiaggia infinita. La greca, la greca, ripetevano le puttane del Mediterraneo, la brezza Ma⋯
⋯ Berit Hildre ⋯Notte chiara e solitaria
36% PoesieSohrab Sepehri
Ascolta! L’uccello più lontano di questo mondo canta. La notte è limpida, perfetta e ampia. E sussurra la luna, alle orecchie dei fiori, alle orecchie dei ramoscelli. Davanti alla scala, immerso nelle essenze della brezza notturna, una torcia in mano, io ⋯
Henri Cartier-BressonNiente è più ciò che credevamo
36% Paul EluardPoesie
Nessuno mi può conoscere come tu mi conosci I tuoi occhi dove dormiamo tutti e due Hanno dato ai miei fanali umani Una sorte migliore che alle notti del mondo. I tuoi occhi dove viaggio Hanno offerto ai gesti delle strade Un senso tolto alla terra. Nei tu⋯