⋯
Quando devono comunicarsi, i batteri, in genere lo fanno più facilmente di noi. Attraverso un meccanismo chiamato “quorum sensing”, possono mettersi d’accordo ed emettere segnali chimici in maniera consensuale.
Ma nel nostro caso, e contro l’opinione della maggioranza, linguisti come Noam Chomsky e psicologi come Steven Pinker e Robert Kurzban, hanno scoperto che il linguaggio può servire per capirci, ma soprattutto è progettato per confonderci. Molti dei sistemi modulari della mente, sono disegnati con lo scopo di manipolare ciò che pensano gli altri e, quindi, per ottenere un vantaggio. È chiaro che l’evoluzione se ne frega se sappiamo quale sia la verità delle cose; l’obiettivo con il quale è stato disegnato nella nostra mente è molto più urgente, che sarebbe quello di sopravvivere e lasciare una prole; di conseguenza, la struttura modulare della mente spiega perché le persone si sbagliano e si contraddicono. Se è vero che alcuni moduli funzionano meglio quando sono nell’equivoco, finalmente abbiamo un modo per capire il motivo per cui le persone spesso sbagliano, soprattutto su se stessi.

Crediti
 • Eduard Punset •
 • Il linguaggio è stato progettato per confondere •
 •  •  •  •  •
Similari
Il caso Nietzsche
520% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
La scrittura delle donne
206% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯
Basi neurologiche della coscienza
204% ArticoliEduard PunsetJohn BarghNeuroscienze
Spesso non siamo consapevoli di quelle che sono le ragioni e le cause del nostro comportamento; più indaghiamo nei meandri della mente, più ci si accorge di quanto sia importante e potente il nostro inconscio. L’inconscio, come parte più intima di noi ste⋯
La sfera delle stelle fisse
186% AstrofisicaMargherita Hack
Cos’è l’universo? Beh, l’universo è tutto quello che possiamo osservare.Certo che l’universo degli antichi era molto, ma molto più piccolo, molto più casereccio del nostro: c’era la Terra al centro, la Luna, il Sole, i pianeti fissi su delle sfere cristal⋯
Un nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
174% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯