⋯
E la pasta non può pensare. Si chiama massa la pasta molle, come la cera, i formaggi o la neve, il fango, il letame. La massa impasta, gravita, appiccica, lievita, ma non comunica. Solo un organismo ai livelli più alti può comunicare. Non esiste la comunicazione di massa. Far marciare tutti allo stesso passo nelle caserme recintate, allettare con spettacoli il cui pregio viene misurato dal numero di spettatori; premiare un libro per quante copie vende, soprattutto trattare la massificazione come evento fatale: sono questi gli strumenti-ingredienti del massificare. Costipare gente da schiere di banchi nelle scuole a schiere di banchi di lavoro più o meno forzato; non favorire gli incontri e i rapporti tendenti a scoprire com’è possibile crescere insieme: così s’impasta la massa. Ovunque s’impasta gente che non sospetta di essere prigioniera, che non fermenta e non cresce. Una società viva è ben altro che massa.

Crediti
 • Danilo Dolci •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Il caso Nietzsche
443% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Democratizzazione senza democrazia
179% ArticoliUldio Calatonaca
I problemi di sovrabbondanza e abuso – intemperanze, esagerazioni, falsità, aggressioni verbali – negli attuali mezzi di comunicazione e uno spunto di soluzione.(problemi e caratteristiche sono “degli” o “negli” attuali mezzi di comunicazione? Ne parlerem⋯
Un nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
172% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯
La sfera delle stelle fisse
168% AstrofisicaMargherita Hack
Cos’è l’universo? Beh, l’universo è tutto quello che possiamo osservare.Certo che l’universo degli antichi era molto, ma molto più piccolo, molto più casereccio del nostro: c’era la Terra al centro, la Luna, il Sole, i pianeti fissi su delle sfere cristal⋯
Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
157% ArticoliPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯