⋯ Vincenzo Conciatori ⋯

La grande tragedia della scienza: il massacro di una bella ipotesi da parte di un brutto dato di fatto.


The specified file on Include Me shortcode does not exist.

Similari
 ⋯ Un capo vero
311% FilosofiaPlatone
— Non sai dunque che l’amore degli onori e della ricchezza sono ritenuti e sono effettivamente biasimevoli? — Certo, disse. — Perciò allora né per ricchezze né per onori i buoni vogliono governare: infatti non vogliono né apertamente richiedere una merced⋯
 ⋯ La nostra pace e la nostra difesa
286% FilosofiaThomas Hobbes
 Fatto questo, la moltitudine così unita in una persona si chiama STATO, in latino CIVITAS. Questa è la generazione del grande LEVIATANO o piuttosto (per parlare in maniera più riverente) di quel Dio mortale a cui dobbiamo, sotto il Dio immortale, la nos⋯
 ⋯ L’Anti-Edipo
256% FilosofiaGilles Deleuze
la fuga schizofrenica stessa non consiste solo nell’allontanarsi dal sociale, nel vivere ai margini: essa fa fuggire il sociale attraverso la molteplicità dei fori che lo rodono e lo trapassano, sempre in presa diretta su di esso, sempre in atto di dispor⋯
 ⋯ Il caso Nietzsche
141% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Friedrich NietzscheUn nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
34% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯
 ⋯ La violenza nella storia
30% ArticoliFilosofiaGérard Wormser
Queste genti si percoteano a vicenda non solo con le mani, ma con la testa, col petto, e coi piedi, troncandosi reciprocamente coi denti le membra a brano a brano. • Dante Alighieri • La violenza si presenta come una relazione e non come un oggetto, una c⋯