amt41BvS40ookev
Ci sono scritti che sovente trasmettono un messaggio ermetico e, pretendono una sensibilità, che spesso urta le vie convenzionali, lasciando però nel pensiero, un volo diverso.

Crediti
 • Anonimo •
 • Pinterest • Maja Topčagić  •  •

Similari
 ⋯Panta Rei
30% AnonimoPercorsi
Diceva Eraclito, più di duemila anni fa, che non ci si bagna mai due volte nella stessa acqua di un fiume. Dicevano i Greci, sempre più di duemila anni fa, che l’adunaton, l’impossibile per eccellenza, è che ciò che è avvenuto possa non essere avvenuto. O⋯

⋯ Balthus ⋯Il pensiero è condizionamento
28% Jiddu KrishnamurtiPercorsi
Il pensiero altro non è se non reazione, non è creazione, è condizionamento. La materia è tutto ciò che esiste, cioè la natura e tutti gli esseri umani, reagiscono fisicamente sorretti dal pensiero, e il pensiero è un processo materiale; quindi, in Natura⋯

Egon Schiele ⋯ Nudo femminile seduto con giarrettiera bluEmozioni di colori e di segni
26% AnonimoSchiele Art
Si prova gioia quando abbiamo davanti una sua opera. Il suo messaggio è incontestabilmente spontaneo e sincero, fuori dallo spazio e del tempo. Questo artista ci trasmette un’eccitante emozioni di colori, di segni che sono stati il suo messaggio al mondo.⋯

Abderrahim RhazaliLa bellezza dell’arte deve essere impersonale
24% PercorsiVittoria Alliata
Per il Mussulmano la bellezza dell’arte deve essere impersonale come quella di un cielo stellato, la cui perfezione non si misura in termini di creatività individuale, il cui messaggio non è soggettivo, la cui ricchezza non sta nell’originalità. Della pro⋯

⋯ Daniel Barkley ⋯C’è un pensatore e c’è il pensiero
21% Jiddu KrishnamurtiPercorsi
Quando vi osservate con molta attenzione, quando siete consapevoli senza scelta di ogni pensiero, di ogni sentimento, allora scoprite che c’è un pensatore e c’è il pensiero; che c’è un’entità che esperisce, un osservatore, e c’è l’esperienza, l’osservato.⋯

 ⋯ Amplesso mentale
20% Madoka AyukawaPercorsi
Nascono legami che vanno al di là del contatto fisico, della vicinanza e della vista. Percorrono strade invisibili, fino ad arrivare nella testa. Si diramano in tante viuzze chiamate: comprensione, ascolto, telepatia, empatia, appartenenza. Quello che tra⋯