Egon Schiele ⋯ Portrait of a woman with folded hands

Ma Milton non dormiva. Ripensava alla custode della villa di Fulvia e si sentiva disintegrare il cervello.


Crediti
 • Beppe Fenoglio •
 • Una questione privata •
 • SchieleArt •  Portrait of a woman with folded hands • Gertrude Schiele •

Similari
Egon Schiele ⋯ Lo sai cos’è un diagramma a blocchi?
49% Elena FerranteSchiele Art
Gli occhi allora le diventarono piccolissimi, mi lasciò il braccio, cominciò a parlare per tirarmi dentro a quella sua nuova passione. Nel cortile, tra l’odore del falò e quello greve dei grassi animali, della carne, dei nervi, questa Lila incappottata ma⋯
Egon Schiele ⋯ Sleeping GirlTristezza scacciata
49% Joseph RothSchiele Art
Quando egli stava sul podio degli oratori e parlava davanti ai giovani, lo opprimeva il peso delle sue vicende, si sentiva vecchio e si sarebbe dato cent’anni. A volte, a casa, si guardava nello specchio e si convinceva che la sua faccia non era più vecch⋯
Egon Schiele ⋯ Red naked, pregnant womanEra un modo di dire
48% Schiele ArtVirginia Woolf
Che significa? che può significare? si domandò Lily Briscoe, incerta se le convenisse (dato che l’avevano lasciata sola) scendere in cucina a prendersi un’altra tazza di caffè o aspettare. Che significa? era quello un modo di dire, raccattato in qualche l⋯
Egon Schiele ⋯ L’impressione della fine del mondo
34% Schiele ArtThomas Bernhard
Ho l’impressione che sia naturale che il mondo possa andare a pezzi da un momento all’altro. O è forse la natura che deve distruggere se stessa? – disse. – È un processo che parte sempre dall’interno e si attua all’esterno. Se sono arrivato a questa osser⋯
Egon Schiele ⋯ Spremere il cervello come la vescica
34% Schiele ArtThomas Bernhard
Non abbiamo altro al mondo che la commedia allo stato puro e qualunque cosa facciamo, non riusciremo mai a uscire dalla commedia, il tentativo millenario di trasformare questa commedia in tragedia era naturalmente destinato a fallire – avrebbe detto. Perc⋯
Egon Schiele ⋯ Fanciulla in ginocchioSentimenti confusi
33% Ivan Sergeevič TurgenevSchiele Art
La sua tranquillità non fu scossa; ma ella si rattristò, ed anzi pianse una volta, senza sapere di che, ma non già per l’offesa ricevuta. Non si sentiva offesa: si sentiva piuttosto colpevole. Sotto l’azione di diversi confusi sentimenti, della consapevol⋯