Misura e ponderatezza
Non si sa bene come avvenga quel mutamento che in certe circostanze trasforma degli uomini coscienti in una massa consenziente, capace di qualunque eccesso nel bene come nel male, e incapace di ragionare, anche quando gli uomini di cui è formata non han coltivato nulla nella vita quanto la misura e la ponderatezza.

Crediti
 • Robert Musil •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Akt selfLe onde sono innumerevoli
92% Elias CanettiSchiele Art
Il mare è molteplice, è in movimento, ha una sua profonda coesione. La sua molteplicità è nelle onde: molteplici onde lo costituiscono. Le onde sono innumerevoli; chi si trova sul mare è circondato da esse per ogni dove. L’omogeneità del loro movimento no⋯
Egon Schiele ⋯ Il timore di essere toccati
60% Elias CanettiSchiele Art
Nulla l’uomo teme di più che essere toccato dall’ignoto. Vogliamo vedere ciò che si protende dietro di noi: vogliamo conoscerlo o almeno classificarlo. Dovunque, l’uomo evita di essere toccato da ciò che gli è estraneo. Di notte o in qualsiasi tenebra il ⋯
Egon Schiele ⋯ Portrait der schauspielerin Marga BoernerDeve ritenere sé stesso responsabile
40% John BarthSchiele Art
– Perché vi siete scopato Rennie? – Non lo so! – Che ragioni pensate di aver avuto? – Non saprei darvi nessuna ragione che io ritenga vera. – Andiamo, Horner, non è che fate le cose e basta. Cosa avevate in testa? – Non avevo niente. Joe cominciò ad arrab⋯
Egon Schiele ⋯ Mother and childIllusione del possesso che ci manca
35% Schiele ArtUgo Spirito
La nostra incapacità di risolvere la storia degli uomini nella storia della natura, che dovrebbe impegnarci in una vita come amore, è la ragione del continuo risorgere dell’illusione del possesso che ci manca. In un distacco intellettualistico dal tutto, ⋯
Egon Schiele ⋯ Seated couplePiccola è la porzione di vita che viviamo
34% ArticoliFilosofiaLucio Anneo SenecaSchiele Art
La maggior parte dei mortali, o Paolino, si lagna per la cattiveria della natura, perché siamo messi al mondo per un esiguo periodo di tempo, perché questi periodi di tempo a noi concessi trascorrono così velocemente, così in fretta che, tranne pochissimi⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
33% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso Il piacere del testo analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a leggere fino a farsi del male! Fino⋯