Molti affetti sono abitudini

Molti affetti sono abitudini o doveri che non troviamo il coraggio di interrompere.


Crediti
 • Eugenio Montale •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ La pazienza porta l’esperienza
66% Egon SchieleSchiele Art
La passività o la pazienza eccessiva finiscono nel ridicolo come l’impazienza; la pazienza della pecora, contrassegnata anzitutto dalla placidità nel sangue. La malinconia porta la pazienza, la pazienza porta l’esperienza, l’esperienza porta la speranza e⋯

Egon Schiele ⋯ I tuoi valori diventano il tuo destino
64% Mahatma GandhiSchiele Art
Mantieni i tuoi pensieri positivi, perché i tuoi pensieri diventano parole. Mantieni le tue parole positive, perché le tue parole diventano i tuoi comportamenti. Mantieni i tuoi comportamenti positivi, perché i tuoi comportamenti diventano le tue abitudin⋯

Egon Schiele ⋯ Onorare la semplicità
55% Hung Ying-mingSchiele Art
Essere oltremodo interessato ai tuoi doveri è una bellissima virtù, ma importi troppi sacrifici per assolvere tutti i tuoi doveri non è un comportamento né sano per la tua salute né consono alla natura umana. Onorare la semplicità ed essere distaccato dal⋯

Egon Schiele ⋯ La pagliacciata delle associazioni
43% Peter SloterdijkSchiele Art
L’uomo che si è avventurato nell’esplicazione dell’inerzia presente in se stesso si vede costretto, nel corso dell’esperienza, a passare almeno tre volte sull’altra sponda di quanto ha rinvenuto dentro di sé. Osservando come le passioni lavorano dentro di⋯

Egon Schiele ⋯ L’asino
41% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
A volte sogno che Mario Santiago viene a prendermi con la sua motocicletta nera. Ci lasciamo alle spalle la città e man mano che le luci vanno sparendo Mario Santiago mi dice che si tratta di una moto rubata, l’ultima moto rubata per viaggiare attraverso ⋯

Egon Schiele ⋯ La mia vita nei tubi della sopravvivenza
39% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Poiché ero un pigmeo, giallo e di gradevole aspetto e poiché ero accorto e per niente propenso a farmi torturare in un luogo di lavoro o in una cella ovattata, mi misero all’interno di questo disco volante e mi dissero vola e va incontro al tuo destino. M⋯