Molti anziani sono morti nelle loro case
Il tasso di letalità potrebbe essere legato alla risposta dei vari sistemi sanitari. Quello tedesco può vantare il più alto numero di terapie intensive. In Italia all’inizio dell’epidemia avevamo poco più di 5000 ventilatori meccanici, e gli ospedali delle zone più colpite (in primis il lodigiano, Cremona, Brescia e poi Bergamo) sono andati presto in tilt. Molti anziani sono morti nelle loro case, come raccontato da medici e politici, senza la possibilità di essere intubati e, forse, salvati. In Germania ci sono ben 28 mila terapie intensive, e il governo federale punta a raddoppiarli (grazie ai produttori tedeschi) in pochi mesi. «Qui siamo all’inizio dell’epidemia» chiude Wieler «e possiamo ancora garantire che le persone gravemente malate possano essere curate in ospedale». È probabile che la Germania riesca a non saturare mai le sue strutture.

Crediti
 Emiliano Fittipaldi
 SchieleArt •   • 




Quotes casuali

Scomoda gattabuia dove le anime sono imprigionate finché un parente non le fa uscire pagando la cauzione.Purgatorio (sostantivo maschile) Ambrose Bierce
Il dizionario del diavolo
Se il tocco delle labbra è intenso, se il bacio è appassionato e in quel momento gli occhi diventano umidi, c'è qualcosa di magico tra di voi.Carlos Drummond de Andrade
Piacere è probabilmente il miglior modo di possedere, possedere dev'essere il peggior modo di piacere.José Saramago