Momenti chiave della nostra esistenza
La poesia è registrazione rapidissima di momenti chiave della nostra esistenza. In ciò è pura, assoluta, non ha tempo di contaminarsi con nulla. Nemmeno con i nostri dubbi.

Crediti
 • Alberto Bevilacqua •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Squating GirlLassù regnava la quiete assoluta
59% Schiele ArtThomas Bernhard
Mai il mondo mi è apparso più minaccioso e offensivo che da una vetta alpina. Mentre mio padre ripeteva più volte quanta quiete regnasse qui sulla vetta, una quiete maestosa, diceva lui, in fondo già non sopportava più la situazione tanta era l’irrequiete⋯

Egon Schiele ⋯ L’inquietudine dell’individuo
57% ArticoliPsicologiaSchiele ArtUmberto Galimberti
Le nostre sofferenze psichiche, i nostri disagi esistenziali dipendono sempre da conflitti interni, da traumi remoti, da coazioni a ripetere esperienze antiche e in noi consolidate come vuole la psicanalisi, o qualche volta, e magari il più delle volte, d⋯

Egon Schiele ⋯ L’asino
41% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
A volte sogno che Mario Santiago viene a prendermi con la sua motocicletta nera. Ci lasciamo alle spalle la città e man mano che le luci vanno sparendo Mario Santiago mi dice che si tratta di una moto rubata, l’ultima moto rubata per viaggiare attraverso ⋯

Egon Schiele ⋯ Standing Girl with a Transparent DressLa natura dello scrittore
39% Philip RothSchiele Art
La scrupolosità si faceva gabbia di sé stessa, il rifiuto di contaminarsi con l’esperienza della vita reale, cosa che per poco non ebbe l’effetto di strangolare la sua arte, loro trasformano tutto ciò in un monumento eretto sul suo pio sepolcro. Tutta que⋯

Egon Schiele ⋯ L’esistenza diventa domanda
38% Aldo CarotenutoSchiele Art
È questa la colpa, il peccato originale: l’aver deviato da una ‘naturalità’ puramente animale, in cui vivere è un gioco elementare di risposte a stimoli e impulsi. È forse per questo che il mondo animale è rimasto sempre identico a se stesso, non ha subit⋯

Egon Schiele  ⋯ Portrait of Max OppenheimerLà da noi c’era una cascata
36% Fëdor DostoevskijSchiele Art
All’inizio, proprio all’inizio, sì, mi attirava, e mi veniva una grande inquietudine. Continuavo a pensare quale sarebbe stata la mia vita, volevo provare il mio destino, e particolarmente in certi momenti ero inquieto. Sapete, capitano quei momenti, spec⋯