⋯
Ma cos’è la vita? Puoi vederla? Svanisce nel momento stesso in cui appare. Momento per momento. E alla fine svanisce e non riappare più. Quando guardi il mondo, c’è un punto nel tempo in cui ciò che è visto diventa ciò che è ricordato? Come separare l’istante vissuto dal suo ricordo? È questo, ciò che non abbiamo modo di mostrare a noi stessi. È questo ciò che manca nella mappa, e del disegno che vi è tracciato. Eppure è tutto ciò che abbiamo.

Crediti
 • Cormac McCarthy •
 • Pinterest •   •  •

Similari
attribuita a Caravaggio ⋯ Giuditta che decapita OloferneÈ tutto ciò che abbiamo
167% Cormac McCarthyPercorsi
Gli uomini parlano di destino cieco, di qualcosa che agisce senza schemi o fini. Ma che sorta di destino è mai questo? Ogni atto compiuto in questo mondo è irreversibile, ed è preceduto da un altro, e da un altro ancora. Tutti insieme formano una rete imm⋯
 ⋯ Le cinque cose reali di una vita
57% Alessandro D’AveniaPercorsi
Cinque sono le cose che un uomo rimpiange quando sta per morire. E non sono mai quelle che consideriamo importanti durante la vita. Non saranno i viaggi confinati nelle vetrine delle agenzie che rimpiangeremo, e neanche una macchina nuova, una donna o un ⋯
 ⋯Panta Rei
46% AnonimoPercorsi
Diceva Eraclito, più di duemila anni fa, che non ci si bagna mai due volte nella stessa acqua di un fiume. Dicevano i Greci, sempre più di duemila anni fa, che l’adunaton, l’impossibile per eccellenza, è che ciò che è avvenuto possa non essere avvenuto. O⋯
 ⋯ L’isola che non c’è
43% Anna Maria TocchettoPercorsi
Ci si è mai posti davanti all’altro senza volere qualcosa per sé? Con l’intento di conoscere, anzi, con lo stato naturale, con l’intento non funziona, perché dove c’è intento, lì si nasconde il desiderio, la mancanza e i sogni andati a male, e quindi ci s⋯
  ⋯ Roma Town Site
41% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯
Imogen CunninghamRari sono gli incontri
36% AnonimoPercorsi
L’incontro è anche una questione di vissuto, perché è un certo vissuto che porta fin lì, ma perché incontro ci sia, poi questo deve farsi da parte, poiché si rischia di muovere da lì spostandosi dal momento che si sta vivendo, e mancando così l’incontro; ⋯