Il mondo ci sfugge
Accorgersi che il mondo è denso, intravedere fino a che punto una pietra sia estranea e a noi irriducibile, con quale intensità la natura, un paesaggio possono sottrassi a noi. Nel fondo di ogni bellezza sta qualcosa di inumano, ed ecco che le colline, la dolcezza del cielo, il profilo degli alberi perdono, il senso illusorio di cui noi li rivestiamo, più distanti ormai che un paradiso perduto. L’ostilità primitiva del mondo risale verso noi, attraverso i millenni. Per un secondo, non lo comprendiamo più; perché per secoli non abbiamo compreso in lui che le figure e i disegni che preliminarmente noi gli attribuivamo ed ora le forze per usare tale artificio ci mancano. Il mondo ci sfugge, perché ridiventa se stesso.

Crediti
 Albert Camus
 Pinterest • Sylvia Ji  • 




Quotes per Albert Camus

La verità è che bisogna incontrare l'amore prima di incontrare la morale. O altrimenti, i due muoiono. La terra è crudele. Quelli che si amano dovrebbero nascere insieme. Ma a noi piace meglio misurare quel che abbiamo vissuto, ed è la vita stessa che separa l'amore. Non c'è nessuna via d'uscita - altrimenti la fortuna, il lampo - o il dolore.  Lettera di Albert Camus a René Char

Come tutti gli esseri senz'anima, non potete sopportare chi ne ha troppa. La gente sana detesta i malati. Chi è felice non può vedere chi soffre. Troppa anima! Che seccatura, no? Allora si preferisce chiamarla malattia: e tutti sono in regola, contenti.

La nostra sola giustificazione, se ne abbiamo una, è di parlare in nome di tutti coloro che non possono farlo.

Viene sempre un'ora nella storia in cui chi osa dire che due e due fanno quattro è punito di morte.

Speranza di un'altra vita che bisogna meritare, o inganno di coloro che vivono non per la vita in se stessa, ma per qualche grande idea che la supera, la sublima, le dà un senso e la tradisce.