Muraglia di girasoli sventrati
Vedo, nell’ora in cui scrivo queste righe, il volto rosso insanguinato del pittore venire verso di me, in una muraglia di girasoli sventrati, in un formidabile avvampare di faville giacinto opaco e di pascoli lapislazzuli. Tutto questo, in mezzo a un bombardamento quasi meteorico di atomi che apparissero sgranati ad uno ad uno, a provare che Van Gogh ha pensato le sue tele come un pittore, certo, e unicamente come un pittore, il quale fosse, per questo fatto stesso, un formidabile musicista.

Crediti
 • Antonin Artaud •
 • Pinterest • Irena Chrul  •  •

Similari
Vincent van Gogh ⋯ Una strada a Saint-Rémy con figura di donnaQuando la gravità non è conforme
63% Antonin ArtaudDisegni
No, van Gogh non era pazzo, ma le sue pitture erano pece greca, bombe atomiche, la cui angolazione, confrontata con tutte le altre pitture che imperversavano in quell’epoca, sarebbe stata capace di turbare gravemente il conformismo larvale della borghesia⋯
⋯  ⋯Sexistenza
44% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
⋯ Alfred Cheney Johnston ⋯Situazione ideale per la creazione artistica
26% Aldo CarotenutoFrammenti
Non si può comporre una poesia e dare spazio alla creatività, se si è troppo pieni di vita, se si è troppo gratificati dall’esistenza stessa: in questa condizione non abbiamo bisogno di fare e dire nulla. Non sto certo indicando nella privazione, nelle so⋯
 ⋯ Infinitattesa
26% FrammentiSamuel Beckett
 Non arriva nessuno. Nessuno mai arriverà, ma questo non ci impedirà di aspettare, sempre spostati un po’ più in la, e sempre mancando, nonostante l’attesa. Che stiamo a fare qui, ecco ciò che dobbiamo chiederci. Abbiamo la fortuna di saperlo. Sì, in ques⋯
⋯  ⋯Incancellabile nella mia mente
24% FrammentiHenry Miller
Noi continuiamo ad immaginarci che il mondo sia fatto così e così. Ci muoviamo sbadatamente sullo sfondo di un panorama che cambia caleidoscopicamente. E in questo sbadato arrancare, ci tiriamo dietro molte immagini d’attimi di esistenza passata. Finché n⋯
Xia Xiaowan ⋯ Ego extraneus
22% FrammentiJean-Luc Nancy
Corpo proprio – si dice per distinguerlo dal corpo straniero: ma proprio di che proprietà? Non è un attributo della mia sostanza, non è un possesso di mio diritto, anche se per alcuni aspetti posso identificarlo in uno di questi ruoli. E proprio in quanto⋯