Muro di casa sul fiume
Nel dipinto House Wall on the River Muro di casa sul fiume Egon Schiele (1890-1918) utilizza di nuovo un motivo proveniente dal luogo di nascita della madre, Český Krumlov/Krumau. Schiele conosceva bene la topografia locale grazie alle sue frequenti visite, alcune delle quali duravano diversi mesi. Il motivo in questione è la facciata della ex Chiesa di San Giudoco sulla riva sinistra della Vltava. La chiesa fu adattata per l’uso come edificio residenziale alla fine del XVIII secolo e le estensioni che affacciano sul fiume erano un tempo coperte da scandole, un dettaglio che Schiele ha adottato nella sua esagerazione artistica del motivo. Oltre a ciò, ha preso grandi libertà con la composizione e il colore: la superficie delle facciate e dell’acqua, presentata in primo piano e costruita con sfumature di toni marroni, riempie l’intero campo visivo, creando un palcoscenico estremamente piatto, sul quale le finestre chiuse che riflettono la luce e in particolare i panni colorati dipinti con pasta modellabile agiscono come protagonisti in uno spettacolo che racconta eloquentemente le condizioni di vita delle persone che non sono mai apparse nei paesaggi urbani di Schiele.

Il dipinto è un esempio della capacità di Schiele di rendere la povertà in modo realistico, senza abbellirne gli aspetti negativi. Nel dipinto, la facciata dell’edificio si presenta come una sorta di muro della vergogna, una barriera tra i vicoli della città e la riva del fiume, che separa i poveri dalle zone più ricche. Schiele rappresenta la situazione senza nasconderne la tristezza e la durezza, senza cercare di rendere la scena più piacevole o accettabile. L’uso della pasta modellabile per creare i panni colorati sulle stenditoi, infatti, crea un effetto di inquietudine, che fa emergere tutta l’umanità sofferente e miserabile delle persone che vivono in quelle case. Non è un dipinto bello o gradevole, ma è sicuramente un dipinto potente e commovente, capace di toccare le corde più profonde dell’animo umano. Il Muro di casa sul fiume è un’opera che invita a riflettere sulle disuguaglianze sociali e sulla necessità di fare di più per migliorare le condizioni di vita delle persone più povere e svantaggiate.

Crediti
 Joe Conta
 Disegni di Schiele
 SchieleArt •  House Wall on the River • 




Quotes casuali

Quando un lettore ha esaurito le parole, ha chiuso il libro e lo ha riposto nello scaffale, continuano ad agire in lui le inquietudini, i dubbi, i pensieri, le prospettive, le immaginazioni, i turbamenti trasmessi dalla lettura del libro. Se questo non avviene lo scrittore ha fallito il suo scopo.Luigi Malerba
Il fatto è che non sarebbe una cosa così grave, se non fosse tanto sintomatica. Non si tratta solo dei Donaldson: ci sono anche i Cramer, e i come diavolo si chiamano, i Wingate, e milioni di altri. Tutti gli idioti coi quali ogni giorno mi trovo a viaggiare sul treno. È una malattia. La gente ha smesso di pensare, di provare emozioni, di interessarsi alle cose; nessuno che si appassioni o creda in qualcosa che non sia la sua piccola, dannata, comoda mediocrità.Richard Yates
Revolutionary Road
A tutti i mali ci sono due rimedi: il tempo e il silenzio.Alexandre Dumas