Tote Stadt

La vita è una tragedia in primo piano, ma una commedia in campo lungo.


Crediti
 • Charlie Chaplin •
 • SchieleArt •  Tote Stadt • 1911 •

Similari
Egon Schiele ⋯ Spremere il cervello come la vescica
186% Schiele ArtThomas Bernhard
Non abbiamo altro al mondo che la commedia allo stato puro e qualunque cosa facciamo, non riusciremo mai a uscire dalla commedia, il tentativo millenario di trasformare questa commedia in tragedia era naturalmente destinato a fallire – avrebbe detto. Perc⋯
Egon Schiele ⋯ All’ultimo si muor di fame
66% Giacomo LeopardiSchiele Art
A un giovane sventatello che per iscusarsi di molti errori e cattive riuscite e vergogne e male figure fatte nella società e nel mondo, diceva e ripeteva sovente che la vita è una commedia, replicò un giorno, anche nella commedia è meglio essere applaudit⋯
Egon Schiele ⋯ La commedia della vita
60% AforismiHorace WalpoleSchiele Art
La vita è una commedia per coloro che pensano e una tragedia per coloro che sentono.
Egon Schiele ⋯ GirlViene solo a guardarmi
58% Bohumil HrabalSchiele Art
E in genere, soltanto adesso, quasi al crepuscolo della mia vita, sto constatando che i gatti però non sono affatto i gattini su cui si sono scritti libri e fotoromanzi, che dieci gatti come questi, in un terreno nel bosco così piccolo, riescono a non far⋯
Egon Schiele ⋯ Donna e uomoIdentità non desiderata
57% PoesieRonald David LaingSchiele Art
La donna ha bisogno di un figlio che le conferisca la sua identità di madre. L’uomo ha bisogno di una moglie per essere marito. Un amante, senza la persona amata, è soltanto un amante potenziale. Questa è la fonte della nostra tragedia, o della nostra com⋯
Egon Schiele ⋯ Il ProfetaL’uomo e la morte
55% AnonimoSchiele Art
Ne Il Profeta il tema della grandiosità si coniuga con il tema melanconico, il personaggio di luce in primo piano si confronta con un doppio di morte. Evidenti sono i collegamenti formali con Colui che vede sé stesso (1911), chiamato anche L’uomo e la mor⋯