Noi confidiamo in questo sentimento
I giovani si fingono immuni dalla morte. E perché non dovrebbero? A volte la vita può apparire infinita, piena di risate e di farfalle, gioia e passione, e birra gelata di qualità.
Ovviamente con il passare degli anni sopraggiunge la dura comprensione che “sempre” non è che una parola. Le stagioni si susseguono, l’amore appassisce, i migliori muoiono giovani. Si tratta di verità dure, dolorose, ineludibili, ma, così ci viene detto, inevitabili. L’inverno lascia il passo alla primavera, la notte si dilegua nell’alba, e la perdita scava il solco al rinnovamento. È facile dire queste cose, proprio come è facile, tanto per dire, guardare un sacco di televisione.
Ma, facile o no, noi confidiamo in questo sentimento. Altrimenti sarebbe come saltare senza alcuna speranza dentro un abisso nero e senza fine, cadere in un vuoto che tutto avvolge per l’eternità. Sul serio, che si guadagna dicendo che la notte può solo diventare più scura e che la speranza giace schiacciata dallo stivale oppressivo del malvagio? Che genere di risposta otteniamo quando giungiamo alla irriducibile comprensione che in vita non c’è salvezza, che presto o tardi, malgrado le nostre migliori speranze e i nostri sogni più cari, non importa quanto nobili siano state le nostre azioni e sincere le nostre virtù, non importa quanto abbiamo lottato per i nostri disperati ideali di immortalità, inevitabilmente a un certo punto il mare ribollirà e il male calpesterà la terra, e il pianeta intero non sarà altro che un campo di giochi abbandonato, adatto solo ai parassiti e agli scarafaggi?

Crediti
 Dave Eggers
 L'opera struggente di un formidabile genio
 Pinterest •   • 




Quotes casuali

Solo la letteratura può dare la sensazione di contatto con un'altra mente umana, con l'integralità di tale mente, le sue debolezze e le sue grandezze, i suoi limiti, le sue meschinità, le sue idee fisse, le sue convinzioni; con tutto ciò che la turba, la interessa, la eccita o le ripugna.Michel Houellebecq
Persona che serve il proprio paese risiedendo all'estero, pur non essendo ambasciatore.esule (sostantivo maschile) Ambrose Bierce
Il dizionario del diavolo
La sofferenza è necessaria nella misura in cui ti fa rendere conto di ciò che non è necessario. Non sono le situazioni a farti infelice. Possono procurarti dolore fisico, ma non ti fanno infelice, i tuoi pensieri ti fanno infelice. Le tue interpretazioni, le storie che racconti a te stesso, ti fanno infelice.Eckhart Tolle